Rimedi naturali per diminuire il grasso addominale

Eliminare il grasso addominale è una delle maggiori sfide da affrontare se si vuole perdere peso. Nonostante il grasso tenda a localizzarsi in diverse parti del corpo, è proprio l’addome quella più difficile da trattare, perché richiede tanto impegno e forza di volontà.

Bere molta acqua, assorbire fibre, con frutta e verdura, camminare con regolarità. Al contrario, evitare gli eccessi a tavola con fritti, alcolici, e cibi troppo ricchi di grassi. Bere acqua con limone a digiuno è un’ottima abitudine per ottenere un ventre piatto e bruciare il grasso addominale. Il limone ha proprietà disintossicanti e depurative, che aiutano ad eliminare le sostanze di rifiuto accumulatesi nel corpo, favorendo la digestione e bruciando i grassi. Mescolate il succo di un limone in un bicchiere di acqua tiepida e aggiungete un pizzico di sale. Bevetelo tutte le mattine a digiuno.

L’acqua è un alleato indispensabile per depurare l’organismo, combattere la cellulite e sgonfiare la pancia. Bisogna bere una bottiglia da 1 litro e mezzo di acqua liscia, non gasata, al giorno.
Anche bere le tisane dimagranti e depurative e i centrifugati di frutta e verdura è un ottimo sistema per ridurre l’adipe in eccesso sull’addome in maniera semplice e sana.

Una buona dieta per eliminare il grasso addominale e perdere peso deve comprendere anche una quantità importante di frutta e verdura. Evitate il consumo di alimenti trasformati e optate per quelli biologici.
Sia la frutta sia la verdura vanno mangiate crude, da sole, oppure potete preparare insalate o succhi naturali.