Massaggi e baci: così il viso torna più giovane e senza rughe

Il migliore antirughe per il viso? Secondo i giapponesi, l’automassaggio e la ginnastica facciale. Arrivano dal Paese del Sol Levante i segreti per avere una pelle giovane, compatta e luminosa, lontano dalla chirurgia estetica e dall’eccessivo uso di creme antiage. La bellezza passa anche da semplici esercizi quotidiani da svolgere la mattina o la sera, davanti allo specchio. I muscoli del viso, come del resto tutto il corpo, risentono di agenti “nemici” come la cattiva alimentazione, lo smog, lo stress: le prime rughe diventano sempre più profonde ed è per questo che le donne giapponesi praticano la ginnastica facciale già da giovani, senza aspettare di ricorrere ai ripari nella terza età. Questa sorta di “yoga facciale” giapponese riduce i segni dell’invecchiamento e contribuisce a mantenere il viso rilassato, attutendo i segni del tempo sulla fronte, sulle palpebre, vicino alle labbra e le rughe del contorno occhi. Gli esercizi vanno fatti quotidianamente, per una durata fra i 5 e i 20 minuti. Il primo step consiste nel massaggiare il viso dalle tempie fino alle clavicole, per espellere le tossine che appesantiscono il tono cutaneo. Una delle posizioni classiche, semplice e alla portata di tutti, andrebbe ripetuta per un ciclo di 10 volte: si corruga la fronte per 10 secondi per poi rilassare il viso e finire con le sopracciglia alzate. Per sgonfiare le borse degli occhi è bene fare un dolce massaggio dall’esterno verso l’interno e viceversa. Una sequenza che fa bene alle guance (specialmente se cadenti) consiste nel pronunciare le due vocali “A” e “O” per 10 volte di seguito. Se invece desiderate tonificare le labbra potete ricorrere alla posizione del bacio, mantenendola per 5 secondi, per poi rilassare la bocca. Fonte: IlMessaggero.it

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi