Lifting al collo: consigli per migliorare l’estetica del collo in modo naturale

Quando si parla di questa parte così in vista e delicata, bisogna tenere a mente che ci sono diverse tipologie di invecchiamento del collo:
– Le cosiddette collane di Venere
– L’invecchiamento del collo (collo ‘da tartaruga’ o ‘da tacchino’)
– Collo tecnico (o da webinar)
– Collo ‘ansioso’
Le ‘collane di Venere’ possono essere presenti in età molto giovane e di solito vengono ereditate, sono quelle linee sul collo che, di solito, hanno anche mamma e nonna. L’invecchiamento, invece, è dovuto all’età e si tratta di accumulo di grasso locale e rilassamento dei tessuti. Colpisce soprattutto gli uomini e già prima dei 40 anni. Per questo,
si richiede una maggiore prevenzione.

Il ‘collo tecnico’, invece, è un fenomeno abbastanza nuovo che si è notato soprattutto con il Covid-19 e l’aumento delle ore che ci tengono impegnati in posizioni da scrivania, al pc oppure al cellulare. La postura sbagliata ha inciso moltissimo sul collo, dando vita a questo fenomeno. La prevenzione è fondamentale soprattutto in una zona delicatissima del nostro corpo. Bisogna, infatti, curare il collo sin da subito. Già dai 20 anni, è necessario prestare attenzione. L’ideale sarebbe allungare sul collo la crema idratante che si mette sul viso e per le donne anche sul décolleté. Con il passare degli anni, bisogna prestare maggiore attenzione al collo e passare ai ‘trattamenti-collo’ specifici con creme ad hoc o con i devices, cioè delle maschere che applicate localmente aiutano a prevenire l’invecchiamento.

Per contrastare quelle due ‘corde’ verticali che si formano nella parte centrale del collo, conferendo un aspetto teso e ansioso si può ricorrere all’infiltrazione di pochissime unità di tossina botulinica lungo le cosiddette bande platismatiche, per indurne il rilasciamento. Un’altra metodica, sfrutta l’effetto termico del laser per creare una lieve retrazione del derma (effetto ‘tightening’ o di tiraggio), che crea un ‘lifting’ dall’interno, stimolando allo stesso tempo la produzione di neo-collagene da parte dei fibroblasti.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi