Barba di frate all’acciuga

barbadifrateIngredienti

q.b. pepe
q.b. limone
q.b. olio di oliva
q.b. sale
q.b. barba di frate
3 alici
q.b. aglio

La ricetta della barba di frate all’acciuga inizia con la pulizia della barba di frate. Dopo averla lavata ed asciugata, lessala in una pentola con acqua bollente salata per circa 5 minuti.

Scola la barba e ponila in un vassoio. In una ciotola aggiungi olio, 2 o 3 filetti di alici sott’olio già sminuzzate, un po’ di scorza di limone grattugiata e dell’aglio tritato. Con una frusta emulsiona il tutto e condisci la barba già raffreddata.

Curiosità sulla barba di frate all’acciuga

Questo piatto è molto amato nel Lazio dove si serve spesso con olio, limone, sale e pepe. Le varianti, tuttavia, sono davvero tante.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi