Via la muffa dalla doccia!

puliredocciaLa muffa è una vera e propria nemica dell’igiene di casa, ma per fortuna ci sono rimedi naturali e semplici per combatterla, ecco come eliminare la muffa dal box doccia in 4 semplici mosse.

I consigli per prevenire la formazione della muffa e pulire definitivamente il box doccia, sono semplici: areare il bagno ogni volta che fate la doccia e sciacquare sempre il box doccia dopo averlo utilizzato, in modo da evitare che i residui di sapone si depositino.Per prima cosa, dopo aver individuato il deposito di muffa, eliminatela con un panno umido. Tenete presente che questa operazione è molto delicata e deve essere effettuata molto lentamente e senza strofinare per evitare che le spore di muffa si approprino anche di altre zone.

downloadPreparare una pasta di acqua e bicarbonato
Gli utilizzi che si possono fare del bicarbonato per le pulizie di cara sono davvero innumerevoli e tutti molto efficaci. In un secchio di acqua tiepida unite il bicarbonato e mescolate in modo che si formi una sorta di pasta che andrete ad applicare su tutto il bordo del box doccia in cui vi sono i depositi di muffa.
Dopo aver lasciato la pasta di bicarbonato in posa per 1 ora, sciacquate un piccolo pezzo per verificare che la muffa sia definitivamente sparita. Se la muffa è molto resistente, effettuate l’operazione di nuovo e lasciate agire per un’altra ora altrimenti sciacquate bene con acqua calda e asciugate con un panno in pelle.
Trattate le pareti della doccia nello stesso modo, aiutandovi nell’operazione di risciacquo con un vecchio spazzolino da denti che non utilizzate più, in modo da eliminare la muffa in profondità anche negli angoli difficilmente raggiungibili.