Un metro digitale per non sbagliare gli acquisti moda online

misuratoredigitaleUn metro capace di prendere le misure del corpo dei clienti e di confrontarle con i maggiori brand dell’industria della moda per non sbagliare gli acquisti on line e ridurre i costi di reso del prodotto. Risponde a queste esigenze ‘Xyze’, la nuova tecnologia concepita per l’e-commerce, che mette in comunicazione le misure del corpo con il capo di abbigliamento che si vuole acquistare.

Ideato dal creativo veneto Andrea Mazzon e il manager sardo Paolo Spiga la tecnologia ‘Xyze’, grazie al metro digitale ‘On’ e a un tutorial, crea un profilo digitale per connettere il proprio corpo, grazie a un algoritmo matematico, ai capi che si vogliono acquistare. La misurazione è facile e le persone sono finalmente consapevoli delle proprie misure e possono fare shopping in sapendo che l’abito sarà della misura giusta scongiurando la restituzione. Il posizionamento sul mercato di un nuovo standard di misurazione crea, per conseguenza, uno standard di taglia. Le misure sono direttamente collegate alla taglia.
Così per l’utente acquisto è piu’ sicuro e mirato riducendo i costi di reso di prodotto. Questi costi incidono, secondo le ricerche di mercato, sul fatturato annuo del brand per valori sulle vendite fino al 40%.
Il servizio What’s my size? sarà disponibile inizialmente sulle piattaforme e-commerce monobrand, mentre la vendita del metro ‘On’ è partita sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo. Mazzon e Spiga si sono conosciuti durante il MasterLab in Digital Economics & Entrepreneurship di Digital Accademia. Trei prodotti offerti da Xyse:
1) “ON” è il primo metro digitale indossabile. E’ composto da una parte di tape (nastro) posizionata sulla parte che si vuole misurare, e si invia misura bluetooth all’app. Il brevetto è stato depositato a settembre 2013. Per ora ha copertura europea.
2) Un’ App tutorial che insegna come misurarsi. Si chiama “XYSE APP”. Al termine processo SIZE ID e a quel punto puoi acquistare prodotti online su negozi collegabili.
3) WHATSMYSIZE è un sistema di integrazione con le piattaforme di commerce. E’ basato su un algoritmo che correla la propria taglia ai brand che ne hanno. Perché ognuno ha una propria vestibilità. Il sistema ti riconosce automaticamente qual’è la taglia per brand.
Il mercato della moda on line è un settore in costante crescita. Nel mondo 1,2 mld di persone comprano su Internet, 16 mln in Italia, dunque un’opportunità di crescita per i consumatori ma anche per le imprese»
Il fatturato del fashion online nei 10 paesi globali con il più alto traffico supera i 150 miliardi di dollari nel 2014, con quasi 50 miliardi di dollari di resi sulle vendite. Il mercato registra una buona crescita e l’utilizzo del mobile sta influenzando radicalmente l’acquisto di moda; rappresenta il 30% delle vendite a livello mondiale.