Ultime novità sull’Expo 2015

clerici_bonolisAntonella Clerici e Paolo Bonolis co-conducono il 30 aprile la serata di pre-apertura dell’Expo di Milano 2015, il grande evento si terrà in Piazza Duomo e sarà trasmesso in diretta da Rai1 nel prime time.
Superospite canoro della serata sarà Andrea Bocelli, il grande tenore italiano si esibirà in concerto, accompagnato dall’orchestra e dal coro del Teatro alla Scala.
In platea siederanno i massimi vertici istituzionali italiani, della regione Lombardia e della città di Milano, i vertici organizzativi dell’esposizione universale e anche i massimi rappresentanti delle delegazioni internazionali, compresi diversi capi di Stato e di governo di Paesi ospiti. Il giorno dopo, il 1 maggio, l’apertura ufficiale dell’esposizione sarà trasmessa sempre in diretta dal Tg1.
Antonella Clerici, si conferma la vera madrina Rai dell’Expo, mentre Bonolis riceve l’ennesima liberatoria da Mediaset a distanza da un anno, dopo aver straordinariamente condotto una serata dedicata ai 100 anni del Coni, a giugno 2014, sempre su Rai1.
Che per Paolino si tratti di un’ulteriore manovra di riavvicinamento alla prima rete, per raccogliere l’eredità di Carlo Conti a Sanremo 2016?
RTEmagicC_expo_2015_finito_con_aree_tematiche_ill10_226x1305__2_.jpgIntanto lunedì 6 Aprile, il sindaco di Milano ha visitato il cantiere dell’Expo, chiarendo che non sarà il suo ultimo sopralluogo.
Giuliano Pisapia ha visitato il sito dell’Esposizione Universale, accompagnato dal Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 e Amministratore Delegato di Expo 2015 S.p.A. Giuseppe Sala, «Con sano e razionale ottimismo posso che si sono fatti passi da gigante», -questo il giudizio del sindaco- «anche per quanto riguarda il Padiglione Italia -ha aggiunto- con la cautela dovuto, posso affermare che si vedono i passi in avanti e abbino la certezza che il primo maggio sarà possibile visitarlo almeno nelle sue parti espositive».