Tutte possiamo avere personalità

Donna-in-carrieraHai mai provato il desiderio di avere più fiducia in te stesso ed essere una persona migliore? Hai mai provato invidia per quelle persone che riescono ad ottenere successo in tutte le relazioni che intraprendono con gli altri? Segui questi consigli ed anche tu potrai dire di avere una gran personalità.
Abbi fiducia in te stesso. Se sei timido cerca di capire le tue paure; se aumenti la fiducia in te stesso capirai che non c’è nulla da temere. Se ti spaventa parlare con la gente, trova qualcuno con cui ti senti a tuo agio ed inizia una conversazione; in seguito capirai che intavolare una conversazione con uno sconosciuto non è poi cosí diverso. Renditi conto, giorno per giorno, che sei una persona speciale.
Sii divertente. Le persone che ti circondano ti ringrazieranno se porti un po’ di gioia nelle loro vite.
Sii gentile. Si tratta del passo più importante. Non importa chi tu sia; se sei gentile l’unica ragione che potrebbe portare qualcuno a vederti sotto una cattiva luce è l’invidia. Non essere bruto con gli altri o cattivo, anche se ti senti realmente contrariato per qualcosa. In generale, le persone non apprezzano quegli individui che passano il tempo giudicando o dicendo cattiverie sugli altri, poichè pensano che prima o poi potrebbero essere vittime della stessa sorte. Sii gentile con tutti, indifferentemente da come vengono giudicati dagli altri. Creerai le condizioni per avere nuove amicizie e darai a chi ti circonda un’immagine davvero positiva.
Mantieni calma e contegno. Cerca di rimanere calmo in ogni situazione. Non creare i presupposti per una discussione, a meno che non pensi sia davvero necessario e tu abbia dei solidi argomenti per sostenere la tua tesi. Non litigare con gli amici, soprattutto se non vuoi mettere in pericolo l’amicizia. Se ti senti nervoso (magari in presenza di una persona che ti piace o che non conosci bene), fai un bel respiro, dimenticati paure e preoccupazioni e divertiti!
Sii felice per quello che sei. Una situazione imbarazzante può sempre far sentire a disagio. Tuttavia, esiste un modo per evitare questa sgradevole sensazione. Se ti trovi da solo con qualcuno che non conosci, non cercare a tutti di costi di piacere fingendo di condividere con questa persona i suoi interessi: sii te stesso, fai conversazione, fatti vedere sicuro di te stesso (ad esempio attraverso il linguaggio de corpo)e mantieni il contatto visuale. Se ti comporti in modo timido e ti mostri imbarazzato potresti mettere l’altra persona a disagio e dare l’impressione di non essere in grado di mantenere una semplice conversazione. Rilassati, respira e sentiti a tuo agio per quello che sei.
Sii felice. Cerca di dare un’immagine positiva agli altri, mostrati felice e sorridi (a meno che la situazione non richieda un altro atteggiamento – per esempio, un funerale). Nessuno può resistere ad una persona felice. Questo non significa fingere o nascondere i propri sentimenti. Se una persona, o una situazione, ti fanno arrabbiare, cerca di concentrarti sulle cose positive della tua vita e sentiti grato per le stesse. Avere un sorriso stampato in viso è il miglior biglietto da visita: attrarrá le persone a te come se fossi una calamita. Anche se una persona non ti piace, non negargli un sorriso: ricordati che non piacere può essere davvero doloroso per qualcuno.
Non cadere nella trappola della “popolarità”, se la gente dovesse pensare che stai facendo di tutto per ottenere popolarità potrebbe perdere il rispetto per te. Una persona realmente popolare non ha bisogno di faticare per diventarlo; la popolarità gli deriva semplicemente dalla sua personalità. Avere un buon gruppo di amici è il miglior modo per farsi nuovi amici. Tuttavia, non ti dimenticare mai di nessuno e non usare le persone a tuo vantaggio, perchè nel momento in cui una di queste dovesse parlare di te come di un “approfittatore” minerebbe in modo decisivo la tua immagine.
Pensa a cosa ti fa rispettare gli altri, se vuoi essere rispettato. Scegli il tuo stile nel vestire, ma evita quei vestiti che attraggono solo un certo tipo di persone. Sii intelligente e spiritoso nel parlare ed evita di fare “scena muta”; potrebbero pensare che non hi nulla da dire o, peggio, che non sei capace di mantenere una conversazione.
Non essere troppo concentrato su te stesso. Pensare di essere “il migliore” può essere positivo dal punto di vista dell’autostima, ma non sarà mai un’opinione condivisa da tutti. Non metterti in mostra, l’effetto potrebbe essere quello di far credere agli altri che hai perso la fiducia in te stesso. Sii modesto ma accetta sempre di buon grado i complimenti (e cerca di darne anche tu di tanto in tanto).
Sii aperto alle relazioni. Non rifiutare mai una persona perchè non la consideri abbastanza carina o interessante; molte volte sono proprio queste persone ad apportare una gran ricchezza nelle nostre vite. Non pensare che avere amici di un certo tipo ti debba portare per forza ad essere catalogato nello stesso modo (se il tuo amico è un “secchione” non significa che tu lo debba essere agli occhi degli altri). Non cercare di avere solo amici che consideri migliori di te (per esempio perchè più popolari); questo tipo di amicizie farà credere agli altri che ricerchi in loro un modo per essere più sicuro de te stesso. Avere amici di tutti i tipi, anche persone che non consideri “al tuo livello” è il miglior modo per dire al mondo: ho fiducia in me stesso.
P.S: tutti siamo speciali ma nell’ambito sociale non tutti la pensano in questo modo.