Torta Pasqualina ai carciofi

torta-pasqualina-con-i-carciofi-preparazione-725x545Conoscerete tutti la torta pasqualina, preparazione tipica ligure, genovese in particolare, solitamente salata anche se ne esiste una versione dolce, con un ripieno, nella sua ricetta tradizionale, di bietole e uova sode.
Esiste anche nella variante ai carciofi, altrettanto saporita.
Si tratta di una pietanza simbolo della tradizione pasquale ligure la cui realizzazione prevede una cura speciale soprattutto per quanto riguarda la pasta, che dovrà essere accuratamente suddivisa in dischetti da sovrapporre per creare così gli strati che ne rappresentano la caratteristica inconfondibile.

Ingredienti
Per la pasta:
1 Kg di farina bianca
4 cucchiaiate d’olio
sale e acqua qb
Per il ripieno:
10 cuori di carciofo
1/2 cipolla tritata
60 gr di burro
500 gr di ricotta
6 uova
1 bicchiere di latte
100 gr di parmigiano grattugiato
sale, pepe e maggiorana

Preparazione
Impastare la farina con l’olio, il sale e tanta acqua quanto basta per ottenere un composto sodo ed omogeneo. Adesso dividerlo in 10 porzioni uguali e coprirle con un canovaccio umido. Farle riposare per 15 minuti. Nel frattempo lessare i carciofi e farli insaporire in padella con un soffritto fatto di olio e cipolla. In una ciotola lavorare la ricotta insieme al latte ed al sale. Adesso riprendere l’impasto e stendere le porzioni creando tanti dischi sottili dello stesso diametro. Stendere il primo strato in una tortiera imburrata ed infarinata quindi spennellarlo con dell’olio e fare la stessa cosa con altri 5 strati. Creare uno strato con i carciofi ed il formaggio quindi creare 6 fossette e mettere all’interno un pezzo di burro, quindi sgusciare all’interno un uovo. Regolare di sale e pepe, aggiungere della maggiorana e del parmigiano. Adesso coprire con i rimanenti strati unti di olio e punzecchiare con una forchetta e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 60 minuti.