Tartare di tonno

INGREDIENTI

tonno filetto500 grammi
acciughe o alici 3
pinoli 30 grammi
capperi 1 cucchiaio
uvetta / uva passa / uva sultanina / uva secca 1 cucchiaio
limone succo 2
sale q.b.
pepe q.b.
erba cipollina 10 grammi
olio di oliva extravergine q.b.
limone 1

Preparazione della tartare di tonno
Inizia la lavorazione della ricetta della tartare di tonno prendendo una padella antiaderente e saltandoci i pinoli.
Lasciane da parte alcuni per la decorazione della tartare al tonno. Trita tutti gli altri pinoli con il mixer, insieme alle acciughe dissalate spezzettate, i capperi dissalati, l’uvetta e metà dell’erba cipollina lavata, asciugata e sforbiciata. Bagna il composto con il succo dei limoni e 3 cucchiai di olio.Frulla ancora per pochi secondi senza ridurre il composto in crema.
tonnotagliatoPrendi il tonno e taglia delicatamente il filetto in losanghe poi mettilo in una terrina. Aggiungi il miscuglio aromatico, condisci il pesce con sale e pepe e mescola con una forchetta perché si insaporisca in modo uniforme, quindi trasferisci la tartare in frigorifero per pochi minuti.
Usa un coppapasta per comporre la tartare e mettilo al centro di ogni piatto. Riempilo di tranci di tonno aromatizzato, poi sfila il coppapasta. Decora la tartare al tonno con i pinoli tenuti da parte, l’erba cipollina rimasta, l’olio e una sottile fetta di limone. Servi la tartare di tonno.