Strudel di uva nera

Ingredienti
250 g di farina 00
2 uova
30 g di uvetta
1 kg di uva nera molto dolce
60 g di biscotti secchi
120 g di zucchero
60 g di burro
2 cucchiai di olio di oliva
sale
Preparazione
Per la preparazione di questo dolce di fine estate, lo strudel di uva nera, dovete come prima cosa preparare la pasta per lo strudel. Mescolate quindi la farina con 1 cucchiaio di olio di oliva, aggiungete 1 uovo, circa 1,25 decilitri di acqua tiepida e 1 pizzico di sale. Lavorate la pasta fino a ottenere una palla, ungetela con l’olio rimasto, coprite e fatela riposare per mezz’ora.

Sbriciolate i biscotti secchi in una padella e dorateli con il burro. Schiacciate un poco gli acini di uva, togliete i semi e aggiungete lo zucchero e l’uvetta già messa a bagno per parla reidratare – ma già sgocciolata.

Stendete quindi un sottile strato di pasta, versate su di essa le briciole di biscotti, gli acini e l’uvetta in file parallele, nel senso della lunghezza, poi arrotolatela su se stessa e chiudetela bene.

Foderate una placca da forno di carta da forno, spennellate con l’uovo sbattuto e spolverizzate con zucchero. Cuocete in forno per 40 minuti a 200 gradi.