Sport consigliati in menopausa

menopausa-sportCon l’avanzare dell’età ci ritroviamo ad affrontare il delicato momento della menopausa.
Sono tanti i cambiamenti che cominciamo a percepire nel nostro corpo, per questo sarà utile mantenere sempre un giusto allenamento, che può aiutarci durante tutto l’arco della giornata, ritrovando un gran benessere. Esistono infatti degli sport molto utili che possono aiutarci ad affrontare al meglio questo periodo, traendone grandi benefici in termini aerodinamici e psicosomatici. Ma vediamo quali sono i più consigliati da seguire.Fare sport è sempre un toccasana per la donna di ogni età. Nel periodo della menopausa capiterà però di avvertire qualche acciacco in più e un po’ di spossatezza.
Bisognerà assolutamente intervenire con della sana attività fisica.
Numerosi studi scientifici hanno infatti dimostrato come alcuni sport, eseguiti in questa particolare fase, possono aiutarci a combattere e ad evitare l’insorgere di alcune malattie. Con il calo degli estrogeni, la donna si ritroverà infatti ad essere più predisposta all’ipertensione, all’osteoporosi, o all’aumento di peso e colesterolo che possono incidere sul nostro cuore. Ecco perché uno degli sport più consigliati, e più fattibili da eseguire, è la semplice corsa.Ma anche una normale passeggiata, a passo svelto, di 20 o 30 minuti al giorno potrà già essere molto salutare e apportare i suoi benefici.
Queste attività aerobiche possono inoltre prevenire l’ictus o il rischio di infarto.
Per questo non dimentichiamoci, ogni tanto, di fare anche una passeggiata in bicicletta, questo non potrà che mantenere sempre buono il nostro livello cardiovascolare.Se poi ci sentiamo ancora in forma e possiamo seguire sport più impegnativi, uno di questi non può che essere il nuoto; lo sport per eccellenza che apporta numerosi benefici. Sarà importante applicarlo almeno due volte alla settimana o anche tre se ci sentiamo in forma. Lavorare in piscina sarà sempre il luogo adatto per coniugare benessere e divertimento, che non guasta mai.

Se invece siamo amanti della montagna, possiamo dedicarci allo sci di fondo, senza esagerare naturalmente.

Infine potrebbe esserci utile riservarci un po’ di tempo libero per noi stesse e dedicarci a dei semplici esercizi di ginnastica, yoga o lezioni di ballo. Questi saranno ottimi per combattere gli sbalzi d’umore e ritrovare il nostro benessere psicomotorio.Non dimenticare mai:
Beviamo sempre molta acqua durante le attività.