Spesa intelligente e stagionale si risparmia in soldi e salute

La spesa del benessere, per fare il pieno di vitamina e stare bene nel periodo invernale.
L’importanza di saper acquistare i prodotti giusti diventa un atto di consapevolezza che migliora il quotidiano, basta puntare sui prodotti di stagione. Scegliendo le verdure giuste si combatte la stanchezza, infatti durante l’inverno abbiamo bisogno di energia senza eccedere in calorie.

Ecco i prodotti che fanno al caso nostro:
BROCCOLI – Già noti in epoca antica, i Greci ed i Romani li consumavano crudi prima dei grandi banchetti per aiutare l’organismo a assorbire meglio l’alcool: i broccoli sono ricchi di sali minerali, fibra, vitamina C, B1 e B2. Depurativi, cicatrizzanti e diuretici, rafforzano le difese immunitarie e aiutano in caso di stitichezza cronica.

PORRI – Tipico del periodo invernale, il porro possiede un sapore naturalmente dolce e può essere impiegato in svariate preparazioni. Da zuppe e vellutate al contorno di verdure, cucinalo al posto della cipolla: depura, ha proprietà lassative e antisettiche, mantiene bassi i livelli di colesterolo.

ARANCE – Arance e mandarini per aggiungere un pizzico di buon umore all’inverno, senza dimenticare il kiwi per un pieno di vitamina C. Inizia la giornata con una spremuta, ti aiuterà a reidratare l’organismo, combattere la stanchezza e avere energia.

CAVOLFIORE E CAVOLI – Delizioso al vapore, il cavolfiore è ottimo anche per condire la pasta oppure per una vellutata all’insegna del colore bianco. Cavoli e verza hanno proprietà antinfiammatorie e depurative: sfruttali per la zuppa o un’insalata calda da gustare in alternativa ai soliti piatti.

NOCI E NOCCIOLE – La frutta secca è una miniera di Omega Tre e antiossidanti, fondamentali per combattere l’invecchiamento precoce e mantenere la pelle elastica. Schiaccia la frutta secca con i semi di lino, papavero e girasole, versa in un barattolo di yogurt, aggiungi un cucchiaio di miele. Per merenda o colazione, un dessert veloce, sano, nutriente.

RAPA – Durante la stagione invernale è facile reperire le rape più tenere e gustose. Ricca di vitamina C, la rapa contiene fibra, vitamina B6 e sali minerali: puoi cucinarla arrosto, al forno o nel risotto. Variare la dieta quotidiana è importante, perché non cogliere l’occasione per riscoprire gli ingredienti della cucina contadina di una volta?

SPEZIE – Pepe nero, curcuma, peperoncino, noce moscata, chiodi di garofano: organizza la dispensa con tanti barattoli da tenere a portata di mano. Le spezie scaldano l’organismo dall’interno, hanno proprietà antiossidanti e disintossicanti, aggiungono colore alle tue preparazioni.

ZENZERO – Delizioso in cucina, grazie alle proprietà benefiche è un elisir contro infiammazioni dell’apparato respiratorio e mal di gola. Taglia lo zenzero fresco a fette sottili, versa nell’acqua bollente, aggiungi succo di limone e miele, antibiotico naturale dal potere cicatrizzante. Una tisana benessere da assaporare per tutto l’inverno.

SPINACI – Ai bambini gli spinaci non piacciono? Usali in modo creativo per vellutate, soufflé e torte salate. La pausa pranzo diventa energetica e gratificante quando è preparata a mano. Basta un pizzico di cura verso noi noi stessi e gli ingredienti di stagione per un piatto semplice e nutriente.

FARINA – Le lunghe e fredde serate invernali sono perfette per il bricolage e… i prodotti da preparare fai da te. Cosa ne dici del pane fatto in casa? Con l’impastatrice è semplice e veloce. Scegli farine di qualità, aggiungi tanti semi, come girasole e lino: ne guadagnerà la qualità della vita di tutta la famiglia.