Spaghetto con alici, fiori di zucca e formaggio Piave

pasta-fiori-zuccaIngredienti per 2 persone

180 g di pasta
1 zucchina
10 fiori di zucchina
5 filetti di alice sott’olio
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
sale qb
formaggio Piave stagionato qb

Preparazione

Per prima cosa ho eliminato i gambi ed il pistillo dai fiori di zucchina e li ho lavati, in genere si consiglia di pulirli semplicemente con uno panno inumidito per non sciuparli, ma io preferisco lavarli sotto l’acqua corrente, quindi apro pochissimo l’acqua e li sciacquo con molta delicatezza.
Ho lavato la zucchina e l’ho tagliata a fettine sottili.
Nel frattempo ho messo sul fuoco una pentola con l’acqua e una volta raggiunta l’ebollizione ho salato e versato la pasta.
Mentre la pasta cuoceva,  ho scaldato l’olio in una padella con lo spicchio d’aglio e quando è risultato ben caldo vi ho versato le zucchine, che ho fatto saltare a fuoco vivace per qualche minuto. Una volta cotte ho aggiunto le alici a pezzetti (facendole sciogliere con un cucchiaio nell’olio delle zucchine) e i fiori tagliati a striscioline, ho spadellato il tutto per 1 minuto (i fiori cuociono in un attimo).
Ho scolato la pasta e condito con il sughetto bello caldo, aggiungendo in ciascun piatto un cucchiaio di Piave grattugiato.
E’ una pasta velocissima da preparare ma molto saporita e particolare.