Spaghetti all’ortolana gratin

verdurePer gustare i sapori di stagione e mantenersi leggeri:

 

Ingredienti per 4 persone:
gr. 600 di spaghetti alla chitarra (pasta fresca possibilmente; se invece è la pasta secca 400 grammi sono sufficienti)
1 melanzana cannellina grande
2 zucchine di medie dimensioni
1 peperone giallo
1 peperone rosso
Aglio
Basilico
ca. dl. 2 di olio d’oliva
Pan grattato
sale q.b.

Preparazione

Tagliare la melanzana e le zucchine a tocchetti piuttosto piccoli (mezzo centimetro più o meno).

Tagliare a listarelle i peperoni.
Mettere uno spicchio d’aglio con olio in una padella  e far riscaldare l’olio tanto da far dorare l’aglio.
A questo punto aggiungere gli ortaggi e farli rosolare a fuoco vivo.
Poi abbassare la fiamma aggiungere una presa di sale e farli cuocere per qualche altro minuto avendo cura di rigirarli con un cucchiaio di legno.
Nel frattempo, portare ad ebollizione l’acqua per la pasta, salarla e calare gli spaghetti che dovranno essere scolati circa 4 minuti prima  del tempo di cottura (questa tempistica è valida per tutti i tipi di pasta).

Un minuto prima di scolare la pasta, mettere di nuovo la padella sul fuoco, affinché il condimento sia ben caldo.
Poi, scolare la pasta e versarla nella  padella lasciata sul fuoco dove se ne ultimerà la cottura.
Aggiungere un filo d’olio ancora, un po’ di foglie di basilico spezzettate con le dita (per evitare che il basilico si ossidi), una generosa manciata di pan grattato e mantecare per un minuto circa a fuoco vivace ma evitando assolutamente che la pasta “frigga”.
Il risultato sarà una pietanza dai sapori freschi e dal gusto croccante!

Impiattare, guarnire con  foglie di basilico fresco e profumato e servire tempestivamente!

 

E … buon appetito!

 

Giovanna Barra