Shredded denim: come fare i jeans strappati

copertinaSi prospettano una fine estate e un inizio autunno ricchi di buchi nei pantaloni: il trend dei jeans strappati ha conquistato il mondo.Siete delle pasticcione con ago e filo e non sapete affatto rammendare, tanto che la toppa solitamente è peggio del buco? Meglio per voi: una delle tendenze moda dell’estate è quella dei jeans strappati ad arte, rovinati e stropicciati come se fossero stati intensamente strusciati per anni.

strappi+ginocchiaBasta con i jeans semplici rigorosamente interi, dalla linea pulita: l’effetto grunge e vissuto dei cosiddetti shredded jeans o ripped jeans, insomma dei jeans strappati, ha conquistato sia per necessità che per effetto modaiolo: buttare il proprio denim preferito è sempre un dramma e donargli una nuova vita elevandolo a capo fashion, pure quando ridotto ad una groviera di buchi e prese d’aria, non può che consolare il cuore delle fashioniste.Tra le celebrità si fa a gara a chi sfoggia il jeans più strappato e stropicciato con un’allure di patinata eleganza: dall’esempio di Olivia Palermo, impeccabile con due strappetti appena accennati sul ginocchio e un dolcevita nero, fino agli eccessi di chi arriva ad asportare interi pezzi di tessuto lasciando porzioni di coscia all’aria aperta, il trend dei jeans strappati non accenna a diminuire.

Tra i modelli di jeans più gettonati ci sono due scuole di pensiero: o lo skinny aderentissimo, favorito da Kim Kardashian e Rihanna, oppure il boyfriend, più rilassato e comodo, perfetto per i momenti più casual e indossato anche ai party da Poppy Delevingne. Il colore? Naturalmente il classico blu denim in tutte le salse, ma non mancano le versioni più aggressive in nero o grigio scuro oppure direttamente camouflage, come quelle scelte da Cara Delevingne.Trovare i ripped jeans nei negozi non è difficile: potete rivolgervi come sempre ai brand low cost come Asos, H&M e Primark se siete un po’ scettiche rispetto alla tendenza e volete sperimentare l’effetto che fa, oppure ai mercatini dell’usato dove potete trovare dei jeans vintage a poco prezzo, molto originali, sui quali divertirvi a sperimentare.

jeans-strappati-fai-da-te-glamsurìPer indossarli, via libera agli abbinamenti: seguite il trend del grunge a tutto tondo e copiate Gwen Stefani e Selena Gomez che vi abbinano le maglie bucate e stivali da biker, oppure rivestiteli di educata eleganza e abbinateli a giacche dalla linea pulita, camicie di seta e tacchi alti. Perfetti anche con gli orli arrotolati e le sneakers basse, abbinati a giubbotti di pelle.

Per essere originali fino in fondo, il consiglio è quello di ripescare dal fondo dell’armadio quel jeans che avete comprato in un momento di esaltazione da shopping ma non vi ha mai convinto molto e affidarvi ad un bel tutorial online, in modo da sfogare la personalizzazione con tagli e graffi che avrete solo voi.