Sformato di riso con broccoli e gorgonzola

Ingredienti per 4 persone

 

300 g di riso carnaroli
250 g di cimette di broccoli
100 g di gorgonzola dolce
20 g di porro
1 litro di brodo preparato con 2 dadi vegetali a base di olio extravergine di oliva
50 ml di vino bianco
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva (10 g)
20 g di burro
pangrattato q.b.
sale e pepe q.b.

 

 

 

 

Preparazione

Preparare il brodo con i dadi vegetali.
Imburrare leggermente una teglia e cospargerla uniformemente con il pangrattato eliminando l’eccesso.
Lavare bene le cimette dei broccoli che dovranno essere tutte della stessa grandezza e molto piccole.
Tagliare il porro ad anelli sottili, metterli in una capace padella insieme a un bicchiere di acqua ed un cucchiaio di olio.
Mettere il tegame sul fuoco e lasciare appassire il porro; aggiungere i broccoli che dovranno saltare per un paio di minuti. Salare e pepare leggermente.
Quando l’umidità all’interno del tegame starà per finire aggiungere uno o due mestoli di brodo e quando i broccoli saranno a metà cottura versare il riso nel tegame, farlo tostare per un minuto circa e poi sfumare con il vino bianco.
Quando il vino sarà evaporato iniziare la cottura del riso con il brodo vegetale.
Decorso il tempo utile per ottenere il riso molto al dente spegnere il fuoco ed unire il gorgonzola a pezzetti che dovrà sciogliersi con il calore del risotto stesso.
Aggiustare di sale se occorre.
Mantecare il risotto per un paio di minuti avendo cura di mantenerlo molto morbido aggiungendo solo alla fine il burro. Spolverare con poco pepe nero macinato al momento.
Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro, trasferire il risotto nella teglia precedentemente imburrata e cosparsa con il pangrattato e passare il forno caldo (200°) per 30 minuti circa.
Estrarre la teglia dal forno e lasciare riposare il composto per 5 minuti circa coperto con carta alluminio. Capovolgere la teglia su un piatto di portata e servire lo sformato.