San Valentino:Sushi e sashimi… all’italiana

sushi06Non sapete, ancora, cosa preparare per la cena di San Valentino….noi vi proponiamo un’idea nuova e gustosa sushi e sashimi all’italiana!

Ingredienti:

riso
aceto di riso
bieta o lattuga o spinaci
pesce cotto (sgombro, tonno, salmone, gamberetti, polpa di granchio…)
cetrioli, o avocado, o frittatine
maionese
semi di sesamo tostati
wasabi e salsa di soia
occorrente

Preparazione del riso:
Innanzi tutto occorre far bollire il riso, possibilmente a chicchi tondi (per esempio il riso Roma), in acqua salata in ebollizione, dopo averlo sciacquato più volte.
Scolare molto bene, lasciare raffreddare e aggiungere una miscela fatta con: mezzo bicchiere d’acqua fresca, un cucchiaio di aceto di riso e un cucchiaino scarso di zucchero. Questo serve a renderlo più “colloso”.
Preparazione della bieta (che sostituisce l’alga):
Far sbollentare le foglie più grandi in acqua salata, avendo cura di eliminare le parti dure e filamentose. Scolare e lasciare asciugare su un piano.
Preparazione del Sashimi:
Prendere un pugno di riso con le mani e formare una pallina leggermente allungata e pressata. Disporvi sopra il pesce.
Qui proponiamo: salmone affumicato, sgombro sott’olio e gamberetti in salamoia. Volendo, si può fermare il tutto con una strisciolina di bieta.
Preparazione degli Hosomaki:
Sulla stuoietta si distende la bietola e la si ricopre con il riso pressato. Si aggiunge poca maionese (o wasabi) e si mette uno degli ingredienti scelti.
Qui proponiamo:cetriolo, salmone o gamberetti. Si arrotola la bieta su se stessa, formando un rotolino compatto, e si taglia a dischetti alti due cm. Si possono inserire anche carote, avocado, frittatine sottili, polpa di granchio.
Preparazione Huramaki:
Sulla stuoietta si stende un foglio di pellicola per alimenti, poi una foglia di bieta, e infine lo strato compatto di riso: con una mossa tattica, si passa la mano sotto la pellicola e si gira sotto-sopra il tutto. Infine si avvolge il riso su se stesso, con l’aiuto della stuoitta, fino a farlo diventare compatto. Si tagliano, infine i rotolini, e si rotolano in un piattino in cui abbiamo messo i semi di sesamo tostati.
Servire con wasabi e salsa di soia.