Riorganizzare l’armadio in tre mosse!

cambio-di-stagioneE’ tempo di cambio di stagione? Approfittatene per riorganizzare il vostro armadio!!!

Regola numero 1: selezionare
Passate in rassegna tutti i vostri vestiti, scarpe e accessori. Per ognuno ponetevi tre domande:

L’ho indossato l’anno scorso? Mi va? Mi piace?

Se non rispondere “sì” a tutte e tre queste domande, accantonatelo e riponetelo in una scatola dove inserirete tutti i vestiti da mettere via o regalare.

Essenziale è non perdere tempo in questo processo che dovrebbe essere una valutazione semplice e veloce.
Non coinvolgere le amiche, nessuno vi conosce meglio di voi stesse.


Regola numero 2: Separare e coordinare
Create dei gruppi e degli spazi per raggruppare le categorie, ad esempio, un posto per tutti i vestiti, le maglie con i maglioni, jeans con i jeans, e così via.
Una volta separati tutti i vestiti, bisogna posizionarli nell’armadio in modo coordinato. Sistemate i capi per colore e per occasioni d’uso. Ad esempio, se regolarmente indossare le camicie e giacche per il lavoro, appendeteli nella parte frontale e centrale dell’armadio, poi coordinate il resto in base al colore. In questo modo sarà facile per voi trovare esattamente quello che serve al mattino.

Fate lo stesso con le scarpe e gli accessori e anche se non si dispone di contenitori, utilizzate grucce vuote per appendere sciarpe, cinture, borse e collane. Allineate le scarpe per genere (lavoro, ginnastica, week-end, ecc), mettendo le scarpe che si indossano  più spesso vicino alla porta della scarpiera. Anche per questa fase, separazione e coordinamento, si dovrebbe prendere circa cinque minuti.

Regola numero 3: Migliorare gli spazi
Una volta che l’armadio è funzionalmente organizzato, pensate a come migliorare lo spazio. Annotate le misure del vostro armadio, la quantità di spazio a disposizione e andate in un negozio specializzato per cercare nuovi contenitori e soluzioni per il vostro spazio.

 

In bocca al lupo!