Ricreiamo l’atmosfera di Halloween per i bambini

halloweenAnche i bambini italiani ormai si sono abituati a festeggiare Halloween, come una festa tradizionale. Aiutati anche dai prodotti in commercio, proposti per questa ricorrenza in tutti i materiali:maschere, zucche, ragni, scherzi, fantasmi, etc.
Se vogliamo organizzare una festa per bambini ad Halloween, scegliamo un simbolo e personalizziamo tutta la festa con quel simbolo.Se scegliamo la zucca (o qualsiasi altro simbolo).

tavola-di-halloween-allapertoPrepariamo tante zucche intagliate da distribuire nella stanza della festa (e in casa).
Piatti, tovaglioli e bicchieri possono essere personalizzati disegnandoci sopra con i pennarelli a vernice. Basta un cerchio a forma di zucca, con occhietti e sorriso. Utilizzate un pennarello arancione e il gioco è fatto.
Se volete un effetto più professionale, acquistate delle etichette adesive con le zucche e attaccatele.
Personalizzate anche la tovaglia e gli addobbi con lo stesso tema.
Personalizzate il buffet di dolci e salati, con lo stesso tema. Utilizzate ricette a base di zucca, oppure serviteli utilizzando contenitori e vassoi personalizzati come per le posate.
Preparate dei bigliettini applicando lo stesso adesivo (o lo stesso disegno) che darete ai bambini alla fine della festa per ricordare l’evento. Potete aggiungere una frase carina o una battuta celebre.
Per i giochi

images (3)Facciamo dei giochi facili a seconda dell’età e inseriamo qualche modifica sul tema di Halloween
Anche la caccia al tesoro, più classica, diventa molto divertente se il tesoro è nascosto in una zucca e se gli indizi sono tutti a sfondo “mostruoso”.
Se abitiamo in un piccolo centro, o possiamo organizzarci con altri genitori nel nostro quartiere, facciamo fare ai bambini il classico giro di porta-a-porta con la fatidica richiesta “dolcetto o scherzetto”. I bambini dovranno scegliere anche quale scherzetto fare in caso di rifiuto.
Per costumi e maschere

Halloween sembra una sorta di pre-carnevale, con maschere e trucchi.

Si possono fare delle maschere in casa facilmente ed in economia.
Non è detto che dobbiamo per forza scegliere soggetti terrificanti e mostruosi. Molti bambini si spaventano alla vista delle maschere, soprattutto i più piccoli. Teniamolo presente e cerchiamo di non far spaventare nessuno. In fondo anche a noi fanno paura certe maschere mostruose.
Nella tradizione italiana la notte tra il 31 ottobre e il 1° novembre è la festa dei Santi!

Proviamo a scegliere questo come tema della festa per i bambini: meno mostri e più sorrisi per tutti.