Riciclare vecchie T-Shirt?Si può fare!

e76eef9ca0b1f10cf93e435ad356847dSta per finire l’estate e sicuramente avrete delle T-Shirt che non vi vanno più, che si sono irrimediabilmente macchiate, che non vi piacciono o che hanno subito un incidente in lavatrice (mi capita spesso che diventino enormi e slabbrate o magari che cambino colore), bene, questo è il momento giusto per creare qualcosa di assolutamente nuovo da qualcosa di vecchio o danneggiato e quindi è ora di riciclare magliette!

Ci sono alcune cose da sapere quando decidiamo di lavorare con una vecchia maglietta. La particolarità della texture delle t-shirt di cotone fa si che dalle stesse è possibile ricavare delle strisce di tessuto che è possibile lavorare come fosse un nastro o un filo di lana, quindi aprendo una maglietta dai lati e tagliando a strisce di circa 2-3 cm e poi tirando nel senso della lunghezza la striscia si ottengono dei nastrini che si possono unire insieme con piccoli nodini tanto da create una specie di matassa.

Ovviamente se la maglietta vi va ancora bene ma ha una brutta macchia o un buchetto che non sopportate, potete decidere di “abbellirla” con applicazioni in panno, toppe colorate, fiori di raso, nastrini, fiocchi, pizzo, il tutto scatenato dalla vostra fantasia. Anche l’idea di applicare vecchie cerniere può rendere la maglietta davvero trendy.

Per esempio se avete macchiato di candeggina una maglietta blu, proprio sul davanti, potete procurarvi un pezzetto di tulle rosa, delle perline e da applicare sotto la macchia come fosse un tutù da ballerina, poi prendete un cottonfioc lo bagnate con la candeggina e picchiettando delicatamente disegnate la macchia in modo che sembri un costume da danza. Oppure procuratevi un pezzetto di pannolenci rosso, rosa, giallo, ritagliate dei cuoricini di varie grandezze e disponeteli sulla maglietta in modo da coprire la macchia. I cuoricini basterà applicarli dando un paio di punti nel centro del cuoricino con un filo in tinta. La stessa cosa la potete fare con delle roselline di raso, posizionatele al centro della macchia e cucitele a spirale l’effetto è bellissimo se in mezzo fissate anche delle perline.