Pulizia interna del frigo con rimedi naturali

Come fare a pulire il frigorifero senza utilizzare prodotti chimici? Molto semplice , basta usare prodotti naturali: con questi 4 rimedi fai da te avrete una frigorifero pulito e senza muffa!

pulire-frigoDalla pulizia esterna a quella interna degli scaffali del frigo, ecco qualche idea semplice ed efficace che proteggerà il vostro frigo dalla muffa e dai cattivi odori e che si può applicare senza spegnere il frigo.

La prima cosa da fare? Rimuovere tutti gli alimenti presenti nel frigorifero e lasciarlo libero per pulirlo a fondo in ogni angolo. 

Pulire il frigorifero con il bicarbonato
Mescolate mezzo litro d’acqua e un cucchiaio di bicarbonato, imbeveteci un panno e utilizzatelo per rimuovere le macchie che si trovano all’interno e all’esterno del frigorifero.
Utilizzate la stessa composizione per pulire le parti fisse interne del frigorifero.

Pulire il frigo con l’aceto bianco
Imbevete un panno con un po’ di aceto bianco per eliminare le macchie di alimenti più resistenti, quelle che non si eliminano con il mix di acqua e bicarbonato.
Utilizzate l’aceto bianco anche per pulire i comparti di vetro o grigliati che si possono estrarre. Metteteli in ammollo in una bacinella con due litri d’acqua e un bicchiere di aceto bianco e lasciate agire per mezzora. Poi asciugate bene tutto, per evitare che si formi la muffa.

Pulire il frigorifero con un panno antistatico
Per la pulizia dell’esterno del frigorifero basta passare un panno antistatico che raccolga tutta la polvere. Anche sul retro, seguite la serpentina refrigerante rimuovendo tutta la polvere in eccesso. In questo modo ne aumenterete anche l’efficienza riducendo il consumo energetico dell’elettrodomestico.

Pulire il frigorifero con il limone
Dopo aver rimosso le macchie di cibo dal frigorifero con le soluzioni a base di aceto e bicarbonato, mescolate il succo di un limone in una tazza d’acqua. Passate un panno in microfibra imbevuto di acqua e limone su tutte le superfici interne del frigorifero. Per facilitarvi potete mettere il composto in una vecchia confezione di detersivo spray e spruzzarla direttamente dove occorre. In questo modo, si elimineranno i cattivi odori presenti nel frigorifero dando una fresca fragranza all’elettrodomestico. La raccomandazione per evitare che si formino di nuovo puzze e cattivi odori è quella di mettere tutti gli alimenti, soprattutto gli avanzi, in recipienti chiusi.