Per superare la crisi da rientro,basta fare sesso!

maxresdefaultGli effetti benefici delle vacanze possono annullarsi in un istante quando il ritorno alla vita quotidiana diventa pesante e difficile. I metodi per scongiurarlo? Prova con il sesso! Il segreto per affrontare felicemente il rientro è continuare a creare uno spazio di libertà e spensieratezza, in cui poter dare voce alle nostre passioni vivendo insieme al partner il tempo libero che spesso finiamo per negarci durante la routine. Evita di affollare la giornata con un impegno dopo l’altro e invece di piombare di nuovo nei soliti ritmi trova una modalità alternativa con cui ritrovare il piacere.
Il sesso scatena una scarica di endorfine e costituisce una vera e propria terapia del benessere in grado di combattere ansia e stress. Secondo i ricercatori della State University di New York pratiche come il sesso orale influirebbero positivamente, sia sul fisico che sull’umore, tanto da migliorare l’intimità di coppia.

Praticare attività sessuale con regolarità può aiutare a ridurre i problemi di ansia e abbassare lo stress. Come evidenziato da diversi studi, baciarsi e abbracciarsi aumenta la produzione di serotonina e ossitocina, ormone coinvolto nei legami sociali. Da un’indagine effettuata presso l’Università di San Diego in California è emerso che le risposte fisiche piacevoli svolgono un ruolo fondamentale nel nostro benessere, migliorando lo stato fisico e psicologico.

Elenca mentalmente tutto ciò che durante l’estate ti ha fatto stare bene e provare felicità. Non rinunciare a questi benefici durante il resto dell’anno: con la giusta organizzazione è possibile continuare ad avere momenti per sé. Il tempo libero da dedicare alle proprie passioni è fondamentale per sfogare le emozioni represse, sentirsi gratificati e incontrare il partner con meno aspettative, più spensieratezza. La prima cosa da fare è pensare a cosa puoi rinunciare per realizzare il tuo obiettivo; spesso pretendiamo molto (troppo!) da noi stessi. Impara a essere meno perfezionista e punta su quello che ti dà piacere, è un’ottima strategia. Forse la casa non sarà sempre perfetta, ma indubbiamente ne guadagnerete entrambi in felicità.

Il senso di libertà delle ferie è strettamente connesso alla possibilità di vivere la giornata secondo i nostri ritmi. Bisogna ammettere che il rientro ha in sé una componente inevitabilmente legata al senso del dovere, tuttavia se tieni alla serenità tua e della coppia punta sui momenti belli da condividere insieme. Prendi l’impegno di dedicare almeno una sera alla settimana solo a voi due: spegni il telefono, abbassa le luci e… qualsiasi cosa è lecita, purché ci sia il contatto di pelle.

Ogni tanto abbiamo tutti bisogno di una fuga. I benefici del viaggio sono tanti, perché spostarsi aiuta a staccare dalla routine, apre la mente, dona nuovi stimola e ispirazioni, permette di ritagliarsi un momento di piacere al di fuori dai soliti schemi. Viaggiare è mettere il naso fuori dalla porta di casa e annusare il mondo intorno a noi: ti basta un pomeriggio libero al fiume con il tuo lui, una passeggiata in un quartiere mai visto, una mostra o un weekend nella natura per riscoprire l’immensa bellezza e il dono di stare insieme, condividendo il tempo, le emozioni e tanti momenti intimi diversi dal solito.