Pasta con carote e piselli

caroteepiselliINGREDIENTI
80 g di carote
80 g di piselli (peso sgranato)
1 scalogno
1 mazzetto di erba cipollina
50 ml di acqua o brodo vegetale
1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
Sale
Pepe nero macinato al momento
160 g di pasta
PREPARAZIONE
Lavare bene le carote sotto acqua fresca corrente, pelarle con il pelapatate per eliminare lo strato più esterno, quindi affettarle nello spessore di 3-4 millimetri.
Sgranare i piselli.
Pulire lo scalogno eliminando lo strato esterno e tritarlo molto finemente.
Lavare l’erba cipollina e affettarla con il coltello nello spessore di 2-3 millimetri.
Scaldare l’acqua o il brodo.
Mettere in una padella l’olio, lo scalogno tritato, quindi portarla sul fuoco e farlo dolcemente dorare. Unire appena inizia a sfrigolare un po’ di acqua o di brodo.
Alzare la fiamma, aggiungere i piselli e mescolare. Aggiungere anche le carote, sempre mescolando.
Unire l’acqua o il brodo, un pizzico di sale, una macinata di pepe e cuocere le verdure per una decina di minuti a fiamma media con il coperchio.
Trascorso il tempo indicato verificare la cottura dei piselli che devono essere morbidi, ma non disfarsi. Se fossero ancora duretti proseguire di poco la cottura. Regolare di sale, spegnere e mettere il coperchio.
Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, poco prima di scolarla, aggiungere mezzo mestolo di acqua di cottura nella padella del condimento, quindi accendere il fuoco.
Unire l’erba cipollina tritata e saltare la pasta scolata a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando di frequente.
Servire immediatamente.