Over 60 tutti in palestra!

over60Fitness fa rima con giovani? Non più: le palestre ormai sono luoghi frequentati da persone mature e con una certa disponibilità economica. Non è un caso, dunque, se pratiche ginniche come zumba, spinning e pilates non siano più nella top ten delle attività fitness più gettonate per il 2015. Cedono il passo ad allenamenti senza pesi e dimagranti, decisamente più adatti a persone non più giovanissime.

A riferire di questo cambio di rotta è una nuova ricerca sui trend del fitness mondiale per l’anno 2015, pubblicata sull’American College of Sports Medicine Journal e condotta dalla Georgia State University su 3400 istruttori delle principali città di Stati Uniti, Sud America, Europa e Asia.
Lo stesso studio riferisce che il vero trend dell’anno che sta arrivando sarà il ‘body weight training’, una ginnastica basic che sfrutta il peso del proprio corpo e non utilizza attrezzi o in quantità minima.

Seguono in classifica:

• gli allenamenti rapidi di massimo 30 minuti in cui queste sessioni intense si alternano a momenti di recupero;
• sempre più richiesti sono allenatori fortemente qualificati;
• altrettanto gettonati sono gli allenamenti col personal trainer, anche perché economicamente sono divenuti più accessibili;
• la ginnastica dimagrante che diventa parte del percorso nutrizionale studiato con il dietologo;
• lo yoga in tutte le sue forme (Power Yoga, Yogalates, Bikram, Ashtanga, Vinyasa, Kripalu, Anurara, Kundalini, Sivananda e altri);
• gli allenamenti specifici per gli over 60;
• il fitness funzionale che migliora equilibrio e resistenza;
• e, nuovamente, gli allenamenti col personal trainer ma divisi in piccoli gruppi da due o tre persone.

Così gli over 60 cominciano a vedere il mondo delle palestre come un ambiente in cui farsi del bene e non come un posto nel quale sentirsi fuori luogo perché ad esclusivo appannaggio dei giovani e giovanissimi!
Siamo oramai lontani dall’idea di attività fisica come strumento per assicurarsi un fisico perfetto, ed anche chi non si lascia sedurre dagli stereotipi da copertina, si avvicina al mondo delle palestre con maggiore consapevolezza, meno imbarazzi, e più voglia di prendersi cura di sé.
Praticare attività fisica in maniera costante non è quindi una prerogativa di chi vuole solo vedersi bene allo specchio, ma è la chiave per affrontare la vita – in qualunque sua fase- in maniera migliore: oggi sempre più over 60 si concedono con regolarità un sano allenamento, perché hanno capito che questo è il miglior alleato per tenere sotto controllo l’ipertensione, il colesterolo, il sovrappeso, scongiurare i rischi dell’osteoporosi, superare gli acciacchi muscoloscheletrici, mantenere il cuore forte.