Matrimonio vintage

tableau-in-stile-vintageIl vintage che lo si ami perché rispetta il proprio stile, il proprio modo di essere o perché tanti Vip lo hanno riportato di moda, puó essere adottato come tema per il vostro matrimonio.

Un matrimonio vintage che si rispetti prevede fiori dalle composizioni libere e leggere, fermate da nastri pastello. I centrotavola sono piccolo mazzi di fiori in vasi di porcellana o argento. I bouquet diventano accessori: spazio alle polsiere da ballo delle debuttanti e pochettes o borsine dai tenui colori alla Jackie Kennedy o Grace Kelly.
Sicuramente avrete visto le foto della cantante Lily Allen che indossava un abito da sposa vintage realizzato per lei da una stilista francese, Delphine Manivet, romantico, in pizzo scivolato con le spalle in trasparenza. Lily è arrivata in chiesa, una chiesa molto suggestiva dove ha dovuto attraversare un cimitero prima di accedere all´ingresso della chiesa, accompagnata dal padre, e la macchina che l´ha accompagnata in chiesa era una Bentley con autista. Insomma tutto in pura chiave vinatege!

Anche i guanti della sposa sono vintage, da rispolverare quelli della mamma o della nonna o da scovare in mercatini o atelier specializzati!
Oppure che dire di un acconciatura sposa vintage? Giocare a calarsi in look del passato, copiare mode andate e farle rivivere il giorno del vostro matrimonio, per essere affascinanti e origianlissime!

E cosa dire del velo da sposa? Anche quello si fa vintage!
Infine chiudete il vostro matrimonio vintage in bellezza con una confettata in puro stile vintage! Barattoli di marmellate e conserve pieni di fiori e confetti e soprattutto dal sapore rustico e antico, cosí shabby chic!