Marco Bocci e Laura Chiatti genitori

laurachiatti_marcobocci Nome epico, particolare, quello scelto da Laura Chiatti e Marco Bocci per il loro primogenito,  nato questa mattina alle 6.29, con parto cesareo, nella Clinica Ostetricia dell’ Ospedale “Santa  Maria della Misericordia” di Perugia, città natale dell’ attrice e dove il 4 luglio scorso si era unita  in matrimonio con il collega e corregionale.
Enea il nome scelto dai neo genitori per questo bambino, venuto alla luce dopo un travaglio  durato  tutta la notte, nel corso del quale Bocci non si è mai allontanato dalla moglie. Grande    felicità per  questi due professionisti che amano stare davanti alle telecamere solo quando si tratta  di lavoro.  Infatti, una gravidanza vissuta lontano dai riflettori quella della Chiatti, che era andata  all’altare  già incinta e aveva dato il lieto annuncio proprio durante il banchetto di nozze, nonostante alcune incursioni dei paparazzi e qualche conseguente polemica. L’attrice, accusata per aver preso qualche chilo, aveva risposto con un post su Istangram, per poi tornare alla sua famiglia e alla sua privacy, a cui ha tenuto molto in questi mesi . Ma sia Laura che Marco hanno pensato che questa notizia fosse giusto condividerla con i loro innumerevoli fans che attendavano da giorni la notizia, come testimoniato sui social.
Una coincidenza ha poi caratterizzato questo lieto evento. Qualche ora prima della nascita di Enea, nella stessa sala parto è stato partorito Lorenzo, figlio di Francesca e Andrea, testimone di nozze proprio di Marco Bocci. I due neo genitori hanno quindi vissuto insieme l’ansia dell’ attesa durante il travaglio, nella sala adiacente la sala parto, abbracciandosi a lungo e festeggiando dopo la nascita dei loro figli.