Linguine con vongole e radicchio

Ingredienti (per 4 persone)

gr. 400 di linguine
gr. 600 di vongole veraci
un radicchio
olio extra vergone d’oliva
uno spicchio d’aglio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Preparazione

Per prima cosa battere ciascuna vongola nel lavandino al fine di verificare che non ci siano frutti contenenti sabbia che rovinerebbe tutto il sugo.

Dopo di che, far dorare lo spicchio d’aglio in una padella con l’olio.
Aggiungere le volgole e alzare subito la fiamma e mettendo il coperchio.
Una volta aperte le valve, aggiungere il radicchio tagliato finemente e  lasciar appassire e insaporire con le volgole per 5-6 minuti a fuoco vivo.
Non aggiungere sale, perché viene già rilasciato dalle vongole.

 

Nel frattempo avrete portato ad ebollizione l’acqua, l’avrete salata (un po’ meno del solito) e calato la pasta che lascerete lessare per circa 6 minuti (il tempo di cottura massimo di questo formato di solito è 12′).

 

Durante la cottura della pasta prelevate 2-3 mestoli (regolatevi secondo la densità del sugo  che avete preparato) d’acqua e versateli nel sugo che rimettete sul fuoco un minuto prima che le linguine siano lessate.

 

Trascorsi i 6′ scolate e versate le linguine nella padella e portate a termine la cottura (1-2 minuti prima di quella indicata, a seconda di quanto vi piacciono al dente).

 

Servite e buon appetito!