Le meglio e le peggio vestite sul red carpet 2015

gialloNon tutte hanno sfoderato un outfit perfetto al Festival di Cannes 2015, sopratutto durante la cerimonia finale. C’è chi invece ha saputo contraddistinguersi, esprimendo eleganza e sensualità: ecco i migliori e i peggiori look delle stars sul red carpet.
Per giornate intere hanno sfilato abbagliate dai flash dei fotografi che le hanno immortalate centinaia di volte: sono le donne del red carpet di Cannes 2015, attrici, modelle e registe cinematografiche. L’occhio indiscreto dei fotografi e dei giornalisti non ha smesso un attimo di indagare, alla ricerca dei look più stravaganti. Non tutte hanno sfoderato un outfit perfetto, soprattutto durante la serata di chiusura. C’è chi invece ha saputo contraddistinguersi, esprimendo eleganza e sensualità.

sienna-miller-cannes-film-festival-holdingÈ Izabel Goulart, la supermodella brasiliana, a confermare uno dei must di questo Festival, indossando un lungo ed elegantissimo abito giallo. Un colore che, infatti, rimane uno dei padroni indiscussi dell’evento, irradiando allegria e sicurezza. Un abito giallo esige un corpo perfetto ma anche un carattere estroverso e assetato di ammirazione. E Izabel sembra aver fatto centro.

Eleganza e un pizzico di dolcezza, misto a sensualità, nel look di Sienna Miller, attrice e stilista britannica. Il suo lungo abito color blu fiordaliso, dallo stile principesco, ha ammaliato i presenti, mettendo in evidenza la silhouette perfetta. Flop per l’attrice Michelle Rodriguez, che ha indossato un lungo abito nero a collo alto, outfit che non ha reso giustizia alla sua bellezza mediterranea. Niente da fare nemmeno per l’attrice Georgina Chapman, che sembra avere assunto le sembianze di un lampadario ottocentesco.