Le bomboniere alimentari fai da te rappresentano l’ultima tendenza

bomboniere-alimentari1È diventata una tendenza quella del fai da te e molte organizzano gruppi di lavoro tra amiche o con cognate suocere e mamme, per preparare da sole il cadeaux de mariage.
Un idea davvero familiare è quella di realizzare qualcosa di casalingo, se siete brave in cucina preparate le confetture con i frutti di stagione e con il giusto confezionamento saranno un cadeaux de mariage unico ed gradito.
Le ultime tendenze in tema di bomboniere puntano sempre di più verso una scelta attenta alla sostenibilità e all’utilità. Le bomboniere alimentari rappresentano un’idea originale, che generalmente viene molto apprezzata dagli ospiti e offre loro un ricordo goloso del matrimonio.
Le confetture artigianali si prestano molto alla personalizzazione, sia in termini di gusto che di confezionamento, vediamone qualche esempio.

Una scelta di gusto

Se avete scelto un colore dominante per il vostro matrimonio potete abbinarvi la bomboniera, se ad esempio, per un ricevimento estivo aveste scelto il giallo, la marmellata di limoni potrebbe essere un’idea azzeccata.
Potete puntare sulla stagionalità: per un matrimonio celebrato in autunno potreste optare per la marmellata di zucca, una preparazione originale e non molto conosciuta. Un’altra possibilità è rappresentata dagli abbinamenti particolari e dai gusti poco conosciuti come la composta di cipolle di tropea, la confettura di mele e arance al pepe rosa o la marmellata di rabarbaro.

Il packaging

Per quanto riguarda il confezionamento, i vasetti di vetro sono tra le scelte più comuni e si possono acquistare anche al supermercato, oppure si può optare per dei contenitori più particolari, che una volta svuotati potranno essere riutilizzati.
Un’idea simpatica è quella di rivestire il coperchio con un disco di stoffa, in tinta unita o fantasia (va bene sia la classica a quadretti che qualcosa di più stravagante, magari che richiami il tema del matrimonio) oppure in juta, se si vuole ottenere uno stile più rustico.
Con un bel nastro o uno spago si fa un fiocco attorno al coperchio per tenere ferma la stoffa. Potete completare la bomboniera aggiungendo un’etichetta, fatta a mano o stampata, con i ringraziamenti e la data del matrimonio, e se volete, qualche informazione sulla vostra confettura (gli ingredienti utilizzati, la data di preparazione, etc.).