La valigia per il weekend al mare

mareCon la bella stagione in arrivo, andare al mare è una delle cose più belle che si possono fare, e sicuramente anche molto rilassante. Organizzare quindi un weekend nella propria località preferita non è per nulla una cattiva idea, anzi. Purtroppo però non sempre si è in grado di capire quante cose portarci dietro e come preparare una valigia utile portando il necessario per soli pochi giorni. Sappiamo che non tutti riescono a preparare correttamente una valigia. Spesso o ci si dimentica di troppe cose, o si tende a portare tutto, anche il superfluo. E la situazione cambia a seconda della durata della vacanza. In questa occasione ci occuperemo di dare suggerimenti utili per preparare giustamente la nostra valigia e per non incorrere in intoppi nel corso della vacanza, specificatamente parleremo di un weekend al mare. Vediamo quindi come preparare una valigia mettendo il necessario per un weekend al mare, con pochi semplici passaggi.
La vacanza è prima di tutto relax. Fare errori in questo senso, molto spesso, porta a sgradevoli situazioni. Ma tutto questo, con piccoli accorgimenti e un pizzico di organizzazione in più, può essere risolto. Quante volte abbiamo sentito le parole: “No! Caro ho dimenticato lo spazzolino!” o ancora peggio “Che disdetta! Abbiamo lasciato le pantofole a casa!”. Diciamoci la verità, è capitato a tutti. Ma qualcosa per risolvere la questione si può e si deve fare, soprattutto per stare tutti più sereni. Prima di tutto consiglio veramente a tutti, anche ai più ferrati con la memoria, di scrivere una lista delle cose da portare. Questa lista veramente dovrebbe essere fatta in due fasi: di primo acchito si dovrebbe fare un elenco delle cose da comprare, quelle che mancano in casa nostra e che ci serviranno per il viaggio; una seconda lista va invece fatta 3-4 giorni prima della partenza e vanno inserire tutte le cose “mobili”. Infatti le cose che maggiormente dimentichiamo sono quelle che ci servono costantemente anche in casa, e non quelle cose da usare specificatamente per il viaggio. Ad esempio: carica batteria, spazzolino, addirittura calzini !!! Difficilmente invece dimenticheremo macchina fotografica, costume ecc., in quanto fanno già parte del nostro “bagaglio mentale” di cose che servono per la nostra meta.
Dunque, dopo aver parlato del come ricordare e del come organizzare, parliamo del cosa mettere in valigia. E questo non può che dipendere dai giorni. Se si tratta di un weekend, come dicevamo, allora sarà importante portare con se anzitutto almeno 2 costumi, poi ricordarsi di portare un accappatoio da doccia, due paia di pantofole (una per il mare, l’altra appunto per la doccia); se andiamo in piscina ricordiamoci della cuffia. Per gli uomini, non dimenticate il rasoio, il caricabatteria e una guida sul posto, se non siete a conoscenza di nulla. Alle donne raccomando i vari accorgimenti per la sera, dal trucco ai monili ecc. Sembra scontato suggerire cose come documenti, telefono ecc.: su questo, credo davvero non ci siano problemi… .