La moda tropicale che colora l’estate

Foglie di palma, fiori esotici, pappagalli, tucani, e foreste tropicali, stampe ‘spruzzate’ dei colori vivi dei tropici, come l’azzurro, il giallo e il verde smeraldo conquistano l’estate, stagliandosi su costumi, kaftani, chemisier e scarpe. Dal tropico del Cancro a quello del Capricorno, la moda fa un viaggio intorno al mondo, proponendo stampe tropicali e scenari paradisiaci, portando i tropici in città, gPinko abbigliamento stampe tropicalirazie a reinterpretazioni grafiche e quasi realistiche della foresta pluviale.

Colori vibranti nei costumi di Calzedonia e Yamamay, dove le foglie di palma colorano i due pezzi e i trikini, e si stagliano anche su kaftani e espardillas, nei modelli di Clips, Ash,Blugirl, Desigual e Espadrilles. E’ jungle fever anche per Erdem, che manda in passerella una vera e propria ‘serra’ tropicale dove a fare da fil rouge su abiti da sera e mise per il giorno è una gradazione intensa di verde smeraldo, fiori e foglie selvaggi. Il colosso del low cost H&M dedica invece ai tropici una capsule collection dove foglie di palma e fiori esotici sono protagonisti assoluti di pantaloni fantasia, mini jumpsuit senza spalline e tshirt.

Volano ai tropici anche Femme by Michele Rossi, nella maxi gonna ‘tappezzata’ da coloratissime cocorite, Marnie Thakoon, nelle loro collezioni primavera-estate 2015 con stampe floreali su abiti color lime e blu, mentre Karen Walker e House of Holland fanno sfilare la loro visione pop dei tropici, con maxi fiori astratti dalle tinte accese e fluo. Reinterpetazione romantica dei tropici da Valentino, che colora di macro stampe floreali, coralli e cavallucci marini long e mini dress svasati, borse e accessori.