La felpa : ecco come indossarla in primavera

felpa-sweatshirt-868x600_oggetto_editoriale_720x600Aprile e maggio sono due mesi ancora incerti dal punto di vista metereologico, un giorno piove e un giorno c’è il sole, un giorno fa caldo e quello dopo ancora freddo. Come vestirsi dunque per affrontare con stile questo tipo di giornate tipiche della primavera? La felpa è la soluzione più pratica, tanto più che si può facilmente abbinare ai look più disparati. Non ci credete? Seguite i nostri consigli e cambierete idea.
coniboyfriendsLook sportivo: è il look da felpa per eccellenza, potete abbinarla con un paio di jeans pratici per esempio i Boyfriend oppure puntare su un total look in felpa. I modelli a vostra disposizione sono variegati: con cappuccio, girocollo, stampe e pattern. A voi la scelta!

Look street: la differenza più grande con il look sportivo sta nell’attenzione alle ultime tendenze, le felpe di questo tipo hanno loghi e dettagli studiati. Un esempio? La variante di Champion, rossa con logo stampato in bianco in miniatura. Un vero must have.

Look femminile: chi dice che la felpa non può essere abbinata a capi ricercati? Una gonna a ruota, una mini, un paio di pantaloni sartoriali o, addirittura, a un vestito. Le soluzioni sono molteplici e la felpa perché in questo caso la felpa si trasforma in un buon sostituto del classico maglione in cotone.

felpacongonnaLook a strati: perfetto per le mezze stagioni, è una scelta intelligente e interessante. L’abbinamento tipo è felpa con cappuccio morbida, camicia a quadri e t-shirt: sarete sì casual ma con un tocco originale e grunge che, se vi piace il genere, non guasta mai.

Look anni Novanta: per una mise del genere bastano pochi elementi ma ben studiati, pantaloni in denim con silhouette volutamente oversize, sneakers bianche in pelle e una felpa girocollo, o con cappuccio, dalla forma ben definita con scritte o slogan nella parte centrale. Un buon modo per tornare ragazzine senza troppi sforzi.