La buccia di limone, un alleato prezioso

limoneGeneralmente la buccia di limone viene considerata come uno scarto del limone, ma basta comprendere quali e quante sono le sue proprieta’ per considerarla invece una parte preziosa del frutto.
Essa contiene vitamine fino a 10 volte in piu’ rispetto al succo di limone e le sue proprieta’ sono veramente molte.

Eccone qualcuna:

antidepressivo
regola la pressione arteriosa
ricca di vitamina di C
tiene gli insetti distanti
contro le punture di insetto
contro l’acne
previene il cancro
combatte le cellule cancerose
per la salute delle ossa
igene orale
combatte le infezioni
contro i parassiti interni
fungicida

Come si utilizza:

Sciroppo ricostituente
La buccia del limone puo’ essere utilizzata fresca, grattugiata e miscelata allo sciroppo di agave. Un cucchiaino di questa miscela almeno 3 volte al giorno e’ un ottimo rimedio come antidepressivo , per rafforzare le difese immunitarie e in caso di stanchezza, come ricostituente.

Tisana
Portare una tazza di acqua ad ebollizione e spegnere il fuoco, versarvi 2 cucchiai di buccia di limone e lasciare riposare.
Filtrare e bere fresca di tanto in tanto. Questa tisana e’ ottima per mantenere l’igene orale, contro i parassiti interni, come fungicida.

Crema
Tritare la buccia di limone finemente e miscelare con del burro di karite’ o una crema neutra per ottenere un ottima crema fungicida, per alleviare il dolore delle punture degli insetti , contro l’acne e per combattere piccoli problemi della pelle come psoriasi , eczemi ecc..

Pura
la buccia di limone tritata, puo’ essere utilizzate nelle insalate per saporire, nelle macedonie , oppure utilizzate pura, un cucchiaino la mattina per prevenire il cancro, regolare la pressione arteriosa, per la salute delle ossa, per rafforzare il sistema immunitario ecc..