La 18enne Alice Sabatini è Miss Italia 2015

imageAlice Sabatini è stata eletta Miss Italia 2015. Nella finale di Jesolo, condotta da Simona Ventura e trasmessa su La 7, è la 18enne di Castro (Viterbo) ad aver ricevuto la fascia e la coroncina da Claudio Amendola, uno dei tre “tutor-giurati” insieme a Vladimir Luxuria e Joe Bastianich. Il titolo della più bella d’Italia torna così nel Lazio dopo 15 anni d’attesa, da quel anno 2000 in cui a trionfare fu Tania Zamparo. Alta 1,78 con occhi marroni e capelli castani molto corti, Alice si è portata a casa anche i titoli Miss Cinema, Miss Compagnia della Bellezza e Miss Diva e Donna. Giocatrice di basket, «un po’ mascolina» secondo qualcuno, «femminile» per altri, la 18enne laziale nella volata finale ha battuto Letizia Moschin, seconda classificata, e Vincenza Botti, terza.  Una serata divertente e frizzante. Al grido-slogan della conduttrice “Don’t miss le miss”, porta, passo dopo passo, con il voto incrociato di giuria e pubblico da casa, al tris di finaliste provenienti da Lazio, Veneto e Campania, interrompendo la tradizione degli ultimi anni che ha premiato tre Miss Italia siciliane consecutive: Giusy Buscemi, Giulia Arena e la reginetta uscente Clarissa Marchese. La gara boccia nelle prime fasi Ahlam (nella foto) e Osaremen, la prima di origine marocchine, la seconda italo-nigeriana, divenute ragazze simbolo di questa 76/a edizione del concorso.