Involtini di verza con patate e scamorza

INVOLTINI.0INGREDIENTI PER 4 PERSONE
– 12 foglie di verze
– 3 patate a pasta gialla
– 125 g di scamorza
– 1 uovo
– 6 cucchiai di parmigiano
– 1 cucchiaio di timo
– 4 cucchiai di olio di oliva extra vergine
– sale
– noce moscata

PREPARAZIONE
Mettete a lessare le patate con la buccia.
Scottate le foglie di verza, scelte fra quelle con le coste centrali non troppo grandi. Scottatele in acqua bollente per 2 minuti in un ampio tegame con i bordi bassi. Scolatele delicatamente con una schiumarola (ancora meglio con 2 mestoli bucati) facendo attenzione a non romperle. Mettetele a asciugare su un canovaccio pulito.
Pelate le patate e passatele allo schiacciapatate facendole ricadere in una ciotola. Unite 4 cucchiai di formaggio, il timo tritato fine, l’uovo, una macinata di noce moscata, mescolate e controllate il sale. Aggiungete alla fine la scamorza a dadini e mescolate di nuovo.
Distribuite il ripieno al centro di ogni foglia, formate dei fagottini e fermateli con uno stuzzicadenti. Posateli in una pirofila leggermente unta, irrorateli con poco olio, cospargeteli col resto del parmigiano, unite un mestolino d’acqua e infornate a 200 °C per 20 minuti, finché in superficie non si sarà formata una leggera crosticina dorata.