Involtini di pesce spada alla palermitana

images (1)Ingredienti
6 Filetti Di Pesce Spada
2 Cucchiai Di Pecorino Grattuggiato
1 Cipolla
1 Cucchiaio Di Uvetta
1 Cucchiaio Di Pinoli
2 Cucchiai Di Capperi Dissalati
10 Pomodori Spellati
Prezzemolo Q.B.
Olio Extravergine Di Oliva
Pangrattato Q.B.
Sedano Q.B.
Sale Fino Q.B.
Pepe Q.B

Procedimento

Tagliate metà cipolla e metà sedano, tritateli finemente e successivamente soffriggeteli all’interno di una padella antiaderente con un po’ di olio extravergine di oliva, attenzione a non esagerare! Tagliate a dadini due fettine di pesce spada e aggiungetelo alle verdure solo quando saranno appassite, lasciate cuocere per 5 minuti a fuoco lento e spegnete il fuoco.Incorporate i capperi, il pangrattato e il pecorino, mescolate il tutto e lasciare raffreddare. Stendete le fettine di pesce spada, salatele e pepatele, successivamente aiutandovi con un cucchiaio aggiungete il ripieno, girate le fette di pesce per creare gli involtini e chiudete il tutto con qualche stecchino.All’interno di una padella antiaderente versate un po’ d’olio e soffriggete le altre metà di cipolla e sedano tagliate finemente. Aggiungete i pomodorini spellati e precedentemente tagliati in otto pezzi, il resto dei capperi e i pinoli. Durante questa fase incorporate anche i pinoli precedentemente ammorbiditi nell’acqua, mescolate il tutto e cuocete a fuoco basso per qualche minuto.Ponete gli involtini nel sugo appena creato e lasciate cuocere per 15 minuti utilizzando il coperchio che aiuterà la cottura interna del pesce. Terminato il tempo di cottura, eliminate gli stecchini, ponete il tutto nel piatto di portata e servite.