White London Gallery, la sposa del 2013

Londra protagonista del 2012. Si perché dopo il Giubileo di Diamante della Regina Elisabetta II e in attesa delle Olimpiadi si è da poco conclusa la terza edizione del White Gallery London, esposizione all'avanguardia in ambito bridal, durante la quale prestigiosi brand internazionali hanno presentato le nuovissime collezioni sposa.


Tanti i nomi importanti, tra cui Stewart Parvin, che ha aperto le sfilate, Ian Stuart, David Fielden, Stephanie Allin, Alan Hanna, Ian Stuart, Anoushka G., Jesus Peirò, Amanda Wakeley.


Un tripudio di mikado, taffetà, sete e ricami. Fiocchi oversize, decori gioiello, richiami agli anni '50, modelli da diva anni '30 e creazioni seducenti con linee avvolgenti, rouche, volants e gonne maxi in perfetto stile '800, mood romantici con gonne svasate e tessuti lievi, e tagli un po' più moderni e "metropolitani".


Commentiamone alcuni: Ian Stuart ha presentato una collezione sposa per la primavera estate 2013 estremamente ricca ed elaborata, a testimonianza di una grande abilità sartoriale. Strati di seta si mescolano a tulle e pizzo arricchiti da fiori  fiocchi oversize, ruche e drappeggi per  una collezione sposa da star. La collezione di Alan Hannah si spira alle dive anni 50 ed anni 70 e propone una sposa chic e sofisticata. Linee estremamente eleganti ricordano la mitica Audrey Hepburn, mentre gli abiti strutturati si ispirano alla divina Grace Kelly. Linee sinuose, ampie gonne, ricchi pizzi, fiocchi in raso dettagli in cristallo e scollature sexy per una sposa ultra glamour.
La collezione di abiti da sposa di Stewart Parvin incapsula femminilità, eleganza ma alla stesso tempo aggressività. Una miscela di “soft” e “sexy” accentuato da abbottonature, diamanti e tocchi glamour. Stephanie Allin, invece, ci ha stupiti con i suoi abiti ispirati all’età del jazz. Questa splendida collezione ha mostrato: perline, piume e tessuti in palette bianco e nero con accenni di argento e oro. La sensazione di romanticismo è evocato attraverso l’utilizzo di una linea delicata e adornando il tutto con un sapiente utilizzo del pizzo.

 

sposi


vai al sito de La Peonia bianca - wedding planner