La street art diventa fotografia




















«Alcune persone diventano dei poliziotti perché vogliono far diventare il mondo un posto migliore.
Alcune diventano vandali perché vogliono far diventare il mondo un posto migliore da vedere».

 

Ed è quello che da anni fa Banksy, il maggiore esponente della street art. La sua identità non è mai stata svelata ma le sue opere di guerrilla art sono conosciute in tutto il mondo. I suoi stencil apparvero per la prima volta a Bristol verso la fine degli anni '80. I temi, trattati con ironia, sono la politica, l'etica, la cultura. 

 

Le sue opere più famose rivisitano opere d'arte con l'aggiunta di elementi anacronistici.

 

I murales di straordinaria bellezza hanno ispirato il fotografo di Los Angeles Nick Stern che ha voluto renderli reali. Con il progetto "You Are Not Banksy" trasforma lo stencil in fotografie che ritraggono persone reali, a cui Stern affida il compito di interpretare, con dovizia di particolari, i personaggi di Banksy.  

 

PhotoGallery

 

 

Monica G.