In vacanza ozia

viaggiare2La vera vacanza inizia quando siamo in grado di rallentare i ritmi, abbassare la tensione. Ma non tutti sono in grado di riuscirci per questo è importante avere due giorni tutti per sé prima di partire, serviranno a prenderti cura del tuo benessere fisico e mentale.
CREA TEMPO – Secondo gli esperti ritagliare un paio di giorni per sé prima e dopo la partenza per le vacanze è importante per creare un vuoto in cui rallentare, lasciar andare lo stress e i pensieri, affrontare le cose con calma. Pulire casa ti aiuterà a fare ordine anche fra i pensieri. Cogli l’occasione per eliminare ciò che non ti serve più: sarà una pulizia a livello mentale, in grado di rendere più leggera la mente e darti la carica.

RILASSATI – Dimentica l’orologio, almeno in vacanza puoi farlo! Riscopri il tuo ritmo interno. Alzati in modo naturale, senza sveglia, per assaporare il piacere di vivere la giornata senza fretta, né orari prestabiliti. Dai spazio ai tuoi desideri. Anche con i bambini in vacanza possiamo essere meno rigidi e spostare l’ora dei pasti in modo da ascoltare quando abbiamo fame davvero invece di seguire orari prestabiliti.

PICCOLI PIACERI – Vietato trascorrere le vacanze pulendo, stressarsi per cucinare o dedicare tutte le giornate a recuperare ciò che non si è riusciti a fare durante l’anno. Il corpo e la mente hanno bisogno di riposo. Quando dormiamo a sufficienza e ci sentiamo profondamente rilassati siamo più efficienti e scattanti, ecco perché è importante vivere il tempo libero estivo come una pausa in grado di ricaricarci.

LE TUE PASSIONI – Fare colazione con calma, avere un nuovo libro da leggere, o esplorare il mercato in un quartiere sconosciuto: goditi le piccole cose in grado di dare felicità alla giornata e prenditi tempo per ciò che ami. Stare al sole e camminare all’aria aperta sveglia il metabolismo, combatte la depressione e migliora l’umore, stimolando la produzione di vitamina D, fondamentale per la salute di pelle e ossa.

VIAGGIA – Vai alla scoperta di posti nuovi. Puoi sfruttare un pomeriggio libero per visitare una mostra, andare in bicicletta o fare un tuffo al fiume, dove incontrare radure assolate e luoghi naturali ricchi di quiete. Il silenzio lava la mente dai pensieri e dalle preoccupazioni. Cogli il tempo delle vacanze per spostare la tua attenzione dal senso del dovere a ciò che ti dà piacere. Queste nuove modalità nello stile di vita costituiranno uno stimolo positivo anche per il rientro, in grado di dare forma a piccoli sostanziali cambiamenti nel tuo modo di affrontare la giornata e la routine.