Impariamo a fare il vero chignon

chignonVolete un’acconciatura chic, che metta in risalto la linea del collo e la curva delle spalle donandovi nello stesso tempo un’allure romantica ed elegante? Lo chignon è quello che fa per voi: potete prendere esempio dalle star, che lo preferiscono ai capelli sciolti per le occasioni più formali, oppure sbizzarirvi a vostro piacimento giocando con le ciocche e creando chignon alti o bassi, dall’effetto spettinato o perfettamente ordinati, a seconda del vostro umore o dell’occasione.

Lo chignon riesce perfettamente su capelli medio lunghi o lunghi, meglio se non troppo sottili e non elettrici. Per questo non devono essere appena lavati: per un risultato al top mettetevi all’opera un giorno dopo aver fatto lo shampoo.
Spazzolate i capelli sia dietro che davanti e applicate un olio lucidante o lisciante. Con il phon o la piastra lisciateli ciocca per ciocca dalla radice alle punte, e così per tutta la chioma.
Fate una coda di cavallo, alta o bassa e più o meno allentata a vostro piacimento e fissatela alla base della testa con un elastico che dovrà rimanere invisibile, dunque dello stesso colore dei capelli.coda

Avvolgete la coda su se stessa, fissando man mano le ciocche con delle forcine. Se volete potete lasciare fuori di proposito qualche ciuffo, per creare un look studiatamente spettinato.

passaggio
Fissate il tutto con una lacca a tenuta forte e se volete personalizzare il look, aggiungete un fermaglio prezioso e brillante, oppure avvolgete lo chignon con un foulard.