Il Fascino delle Curvy

pirelliFinalmente è l’anno delle Curvy, delle donne normali, prorompenti, dalle rotondità importanti….il segnale si è avuto già con il calendario Pirelli 2015!
Firmato da Steven Meisel, il 42mo calendario prodotto dal gruppo, in cui il fotografo e’ convinto di aver ritratto i “modelli estetici di riferimento del mondo odierno”.
Le protagoniste sono dodici modelle di diversa provenienza, eta’ ed esperienza. Tra queste, anche la modella ‘curvy’ (un metro e 80 centimetri di altezza per 90 chili di peso) Candice Huffine, statunitense, al suo primo calendario Pirelli.
“Non mi sento mai come se il mio peso e la mia taglia emergesse” – nei servizi che faccio, ha affermato Candice durante la presentazione- “Ritengo che nel calendario siamo state ritratte per il nostro ‘essere donna’ e non necessariamente per la nostra taglia”.
d'ospinaE questo è solo un esempio nei programmi tv e sul web, si da’ sempre più spazio al mondo curvy, su Rai2 a “Detto Fatto”, c’è già da qualche anno una rubrica per valorizzare le donne curvy con Elisa D’Ospina che aiuta a scegliere i capi giusti.
La D’Ospina indossatrice plus size, calca le passerelle internazionali, ma si distingue anche per l’impegno nella diffusione di messaggi contro i disturbi del comportamento alimentare.
Alla modella vicentina si ispirata la Barbie curvy, la prima Bambolina simbolo delle ragazze formose creata da due «dolls designers».
La bambolina che la raffigura può diventare il simbolo della lotta per i disturbi sull’alimentazione, tanto è diversa dalla classica e magrissima barbie. La Barbie Curvy per ora è un pezzo unico ed è stata regalata alla modella da Alessandro Gatti e Giuseppe De Bellis, i due dolls designers di «Artist Creations» che hanno già realizzato bambole ispirate a Madonna, Julia Roberts, Raffaella Carrà, Laura Pausini, Sharon Stone e Sophia Loren. Il debutto ufficiale della «Elisa D’Ospina doll» è stato in una recente puntata della trasmissione pomeridiana di Rai2 “Detto Fatto”.