Il cioccolato per combattere la tosse

Il cioccolato per combattere la tosse. A dirlo è un nuovo studio dell’Hull Cough Clinic, condotto dal prof. Alyn Morice, direttore della clinica. Secondo l’esperto, il cacao sarebbe efficace contro la tosse grazie alla teobromina, un alcaloide naturale che si trova nelle piante di cacao.

E a confermarlo sono i numeri. Circa 300 persone affette da una tosse persistente stanno prendendo parte ad una sperimentazione clinica in 13 ospedali del servizio sanitario nazionale del Regno Unito, dove viene data la sostanza chimica naturale nota come teobromina, derivata dal cioccolato, due volte al giorno per 14 giorni.


Il 60% di essi ha già mostrato i primi segnali positivi. Non è abbastanza per guarire dalla tosse cronica ma è comunque una soluzione che dà immediato sollievo. Secondo quanto rivelato dagli scienziati al Daily Mail, basta una barretta di cioccolato fondente al giorno per avere effetti positivi anche sui sintomi della tosse cronica, anche se essi ritornano una volta che il trattamento è terminato.

Uno studio precedente presso il National Heart and Lung Institute aveva già dimostrato che la teobromina sembra bloccare l’azione dei nervi sensoriali, che a sua volta bloccano il riflesso della tosse. Tale sostanza si sarebbe addirittura rivelata migliore rispetto ad alcuni farmaci utilizzati.

La dose necessaria per avere un effetto significativo corrisponde a quella presente in una tavoletta di cioccolato fondente, ma lo stesso Morice ha avvertito che mangiarne una tale quantità tutti i giorni può mettere a rischio la salute, ad esempio promuovendo l’aumento di peso.