I Ravioli della Nonna fatti in casa con ricotta e spinaci

imagesLa cucina è passione, ma anche memoria e ci sono dei piatti che ci riconducono direttamente all’infanzia…per me uno su tutti è proprio questo:

I Ravioli della Nonna fatti in casa con ricotta e spinaci 

Ingredienti
per la pasta:
500 g di farina per la pasta fatta in casa(contiene un po’ di semola)
1 uovo
acqua tiepida quanto basta

per la farcia
500 g di spinaci da cuocere
500 g di ricotta
1 uovo
70 g di parmigiano reggiano
sale
pepe
noce moscata

Procedimento
Preparare la pasta, disponendo la farina a fontana e formando un cratere al centro del quale aggiungere l’uovo e l’acqua poco alla volta, fino a quando non si raggiunge una consistenza elastica. Una volta lavorato l’impasto che deve risultare lisco, omogeneo ed elastico, lasciar riposare la pasta sotto una campana di vetro o sotto un canovaccio bagnato e strizzato, per mezz’ora prima di utilizzarla.
Nel frattempo preparare la farcia, mescolando la ricotta con l’uovo, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata; aggiungere gli spinaci sminuzzati che prima avrete scottato in acqua bollente e poi dopo averli strizzati dall’acqua, passati in padella con un filo d’olio.
Stendere la pasta in più strisce, con il cucchiaino formate sulla striscia di pasta tante palline di farcia poco distanti, e coprite con una altra striscia di pasta, a questo punto ritagliate i ravioli con una rotellina.
Sistemare i ravioli ottenuti spolverati con la farina su delle placche foderate di carta forno, difficilmente si attaccheranno. ( Se si dovessero attaccare buttateli direttamente nell’acqua bollente con la carta così non si romperanno).

Condite i vostri ravioli a piacere, con un buon ragù sono perfetti, ma anche semplicemente burro e salvia.