I giovani italiani preferiscono le donne mature

cpugarNon è più una questione di moda o una questione di vanità, è ormai realtà segno dei tempi che cambiano: le cougar sono la scelta degli uomini più giovani!
Cougar, per chi ancora non lo sapesse, è un termine gergale angloamericano che indica le donne mature che fanno “da nave scuola” nei confronti dei giovani uomini inesperti sessualmente.
Il termine ormai è diventato di uso comune ed è spesso usato impropriamente, non bisogna pensare solo in termini negativi a questo tipo di relazioni, e sfatare il mito che siano solo relazioni sessuali. Infatti è proprio questo quello che cambia, i giovani italiani si innamorano almeno una volta nella loro vita di una donna più matura.
Ma cosa li seduce in una donna più grande?
Sono tutti d’accordo nel decretare che tre sono le componenti a catturarli delle cougar:la sicurezza,l’esperienza e l’indipendenza.
Mal pensanti come siamo, ci viene il dubbio,che la spiegazione di tutto sta nel fatto che il maschio italiano è il più mammone al mondo e rivede in questa tipologia di compagna, la figura materna.
Ma secondo una ricerca condotta da CougarItalia.com, i giovani italiani trovano interessante confrontarsi con una donna sicura, con la quale poter discutere di tutto, che non ha bisogno di loro costantemente, come le ragazze che per età sono insicure e gelose anche senza motivo.
Inoltre anche la vita sessuale va molto meglio, perché hanno lasciato alle spalle tutte le insicurezze e le ansie che riguardano la vita sessuale. Le Cougar sono più sicure e sanno come rendere la camera da letto un luogo stimolante.
E’ più facile che una donna matura sappia risvegliare le fantasia di uomo, ma sappia reagire meglio anche ai problemi della vita, sia più risolutiva nelle complicazioni sentimentali.
Tutti questi fattori danno la possibilità di creare rapporti più duraturi, l’età è solo un numero e per l’amore non conta: così, anche se la società fino a oggi non ha mai scommesso sulla durata di un rapporto tra una donna più grande e un uomo più giovane, attualmente nella realtà succede proprio il contrario.