I concerti dell’estate 2015

imagesL’estate porta con sé la musica, ogni estate ha la sua canzone, la sua hit, ma soprattutto ogni estate ha il suo concerto!
Siete pronte a non perdervi gli appuntamenti più importanti dell’estate 2015?
Sarà di nuovo Roma a offrire i concerti migliori, seguita da Milano, dalla quale forse era giusto aspettarsi qualcosa di più, considerando l’Expo.
Roma. Il Rock in Roma all’ippodromo delle Capannelle (dal 14 giugno al 6 settembre) quest’anno ospiterà, tra gli altri, Alt-J, Muse, The Chemical Brothers, Noel Gallagher’s High Flying Birds, Verdena e Tame Impala. Al Circo Massimo non dovrebbe esserci nessun evento, anche se non sono escluse sorprese (i nomi di Coldplay e Paul McCartney circolano da tempo e sono stati in parte confermati dallo stesso sindaco Ignazio Marino, ma forse bisognerà aspettare il 2016).
Da segnalare anche Luglio suona bene (dal 1 al 31 luglio): sul palco della Cavea dell’Auditorium parco della musica si esibiranno Lauryn Hill, D’Angelo and The Vanguard, Ben Harper & The Innocent Criminals e Björk e non solo.
Se vi piace l’elettronica, consiglio lo Spring Attitude (dal 14 al 16 maggio), che si terrà tra il Maxxi, il Macro di Testaccio e lo Spazio Novecento all’Eur. Tra i nomi più interessanti nel cartellone ci sono SiriusModeselektor, Populous e Sbtkrt.
Non si può non citare il concerto di Bob Dylan alle Terme di Caracalla (29 giugno), un luogo che di solito non ospita concerti rock e quest’anno, oltre al cantautore di Duluth, darà spazio anche a Elton John. Interessanti anche i cartelloni di Villa Ada incontra il mondo (per ora sono stati annunciati dEUS, St. Vincent e Xavier Rudd) e di Eutropia a Testaccio (al momento sappiamo che ci saranno Patti Smith, Flogging Molly, Goran Bregovic). Solo musica italiana invece allo stadio Olimpico, con Tiziano Ferro, Jovanotti e Antonello Venditti.
Milano. Il festival City Sound, lanciato nel 2013, è già finito nel dimenticatoio, ma è stato sostituito da due rassegne. La prima è la Summer Arena Assago (dal 3 giugno al 22 luglio), che sarà allestita di fronte al forum di Assago in occasione del Postepay Milano Summer Festival e ospiterà Incubus, Limp Bizkit, Noel Gallagher’s High Flying Birds e Ben Harper & The Innocent Criminals. La seconda è l’Estathé Market Sound (dal 30 aprile al 31 ottobre), nell’area dei Mercati Generali. Per ora gli organizzatori hanno annunciato Nicki Minaj, Toto, Gogol Bordello Skrillex e Subsonica, ma c’è altro in arrivo.
Il sud Italia, tradizionalmente un po’ trascurato dagli itinerari dei concerti in Italia, anche nel 2015 sfrutta l’estate per recuperare terreno. Allo Zanne Festival di Catania (dal 16 al 19 luglio) ci saranno FFS (Franz Ferdinand & Sparks), Godspeed You! Black Emperor, Spiritualized, Timber Timbre e A Place To Bury Strangers.

Sempre in Sicilia, da segnalare l’Ypsigrock, che quest’anno avrà come sempre un cartellone molto interessante: Future Islands, Metronomy, Notwist, The Sonics, Temples e Kate Tempest. Tutte date uniche in Italia, tra l’altro.

Ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, ci sarà invece l’Ariano Folkfestival (dal 20 al 23 agosto) con, tra gli altri, Calexico, Mau Mau e Orkesta Mendoza.

Per chi cerca un programma più ricercato c’è il Beaches Brew di Ravenna (dal 1 al 5 giugno). Quest’anno sul palco saliranno Thee Oh Sees, Shabazz Palaces, Viet Cong e Babes in Toyland.

L’edizione 2015 dell’Hydrogen Festival (dal 9 giugno al 29 luglio) si svolgerà a Piazzola sul Brenta, a Padova, nei mesi di giugno e luglio. Il calendario dei concerti non è definitivo, ma sono già stati annunciati Mark Knopfler, One Republic, The Chemical Brothers, Stromae e Lenny Kravitz. Sempre a Padova ci sarà lo Sherwood, con Subsonica, Verdena, Caparezza e altri.

Si conferma anche quest’anno il Sexto’Nplugged (dal 5 al 25 luglio). Sul palco di Sesto al Reghena, in provincia di Pordenone, si esibiranno musicisti come Einstürzende Neubauten, St. Vincent, Belle and Sebastian e Anna Calvi.