Gli stivali sono over the knee

607232_rw_ppSe amate seguire la moda sui social network sapete sicuramente qual è l’ossessione delle star in questo inizio di stagione invernale: gli over the knee boots, gli stivali alti sopra il ginocchio. Le versioni sono tantissime: piatti, in pelle o camoscio, nelle varie gradazioni di colore, oppure con il tacco vertiginoso, il kitten heel o con i lacci sul retro effetto “fetish”. Noi siamo completamente pazze di loro e qui vogliamo parlare di tutti i modi per indossarli al meglio.

over+the+kneeIl vero trend arriva da Instagram, ed è il maxi-pull indossato come un abito e abbinato agli over-the-knee. Completate il look con una pochette maxi e sarete perfette!

Se invece la vostra idea è quella di indossarli con un mini abito, magari molto semplice, o con un tessuto a coste e collo alto, abbinateli a un cappotto maxi e destrutturato. L’effetto casual chic è immediato.

Il bello di questi stivali è che sembra vadano bene (quasi) con tutto. Miranda Kerr li sceglie neri in camoscio, con il tacco altissimo e li fa scivolare sopra un paio di jeans ultra skinny, abbinati ad una camicia classica.

stivali-over-knee-grigi-olivia-palermoPer una passeggiata la domenica in città, poco pretenziosi sono quelli piatti, in suede, in tonalità più delicate come il tortora o il taupe, da abbinare anche a gonne di renna e maglioni caldissimi.

Se volete un effetto sbarazzino per una serata fuori con le amiche, osateli abbinati ad una mini di pelle e un top romantico, per smorzare l’effetto cat woman. Solo Olivia Palermo riesce ad indossare uno stivale alto a metà coscia, restando sempre super elegante, con un abitino black&white cortissimo e occhiali da diva.