Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore

ioleggoperchèOggi è la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, #ioleggoperché accende l’Italia intera con eventi nelle piazze, sui treni, nelle scuole, nelle università, nelle biblioteche di tutto il territorio nazionale. Per celebrare il valore del libro e della lettura, per conquistare e appassionare l’Italia che non legge.
L’appuntamento è questa sera, 23 aprile 2015: una libreria a cielo aperto sarà il set di uno straordinario evento, trasmesso in diretta televisiva da RAI3.
Scrittori, musicisti, attori e tutti gli amici di #ioleggoperché celebreranno il piacere di leggere in un evento unico: un invito a incontrarsi, divertirsi e condividere la passione per i libri.
Le piazze italiane diventano un salotto a cielo aperto dove ascoltare, leggere e incontrarsi con la collaborazione creativa di tutti i lettori appassionati.
Un luogo dove affidare e ricevere i 24 libri della collana speciale #ioleggoperché, ascoltarne alcuni brani letti da attori e Messaggeri speciali, scambiarsi le citazioni dei propri libri preferiti.
Soprattutto: uno spazio pubblico in cui festeggiare insieme la passione per la lettura.
Cinque saranno i palcoscenici speciali: le piazze di Milano, Roma, Cosenza, Sassari e Vicenza, con eventi legati al libro e ai lettori che si aggiungono alle tante altre iniziative diffuse su tutto il territorio nazionale.
#ioleggoperché è organizzato dall’Associazione Italiana Editori e realizzato in collaborazione con ALI (Associazione Librai Italiani – Confcommercio), AIB (Associazione Italiana Biblioteche), Centro per il Libro e la Lettura del MIBACT (Ministero dei Beni, delle Attività culturali e del Turismo), Milano Città del Libro 2015 – Comune di Milano e Assessorato Cultura e Turismo di Roma, con il contributo di RAI.
Gli autori delle 24 opere, che per questa edizione speciale non percepiscono alcun diritto d’autore, sono: Kader Abdolah; Kamal Abdulla; Age & Scarpelli, Mario Monicelli; Silvia Avallone; Alessandro Baricco; Ronald Everett Capps; Paola Capriolo; Massimo Carlotto; Sveva Casati Modignani; Cristiano Cavina; Andrea De Carlo; Diego De Silva; Khaled Hosseini; Erin Hunter; E. Lockhart; Margaret Mazzantini; Giuseppe Munforte; Yōko Ogawa; Maria Pace Ottieri; Daniel Pennac; Roberto Riccardi; Luis Sepúlveda; Marcello Simoni; Andrea Vitali. Gran parte di questi titoli sono disponibili in formato accessibile per i disabili visivi su www.libriitalianiaccessibili.it, grazie alla collaborazione con la Fondazione LIA.