Garganelli con i pioppini

garganelli_pioppini_salsicciaIngredienti:
400 grammi funghi piopparelli o pioppini
250 grammi pasta all’uovo
50 grammi gorgonzola
20 grammi burro
2 cucchiai brandy
2 cucchiai vino bianco
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 gambo sedano
1 spicchio aglio
q.b. prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione dei garganelli con funghi pioppini

Pulisci i pioppini eliminando la parte terminale dei gambi che può presentare tracce di terra ed è più legnosa. Mettili in un colino e lavali velocemente sotto il rubinetto d’acqua fredda, sgocciolali e asciugali con cura. Affetta fine il sedano e rosolalo in un tegame con il burro, l’olio e l’aglio che poi eliminerai.
Aggiungi i funghi, falli saltare a fiamma vivace un paio di minuti, sala, pepa e bagna prima con il brandy e poi con il vino, lasciandoli evaporare. Abbassa la fiamma e unisci il gorgonzola a tocchetti, mescola accuratamente con un cucchiaio di legno finché il formaggio si sarà sciolto formando una crema.
Cuoci i garganelli in abbondante acqua bollente salata, scolali al dente e trasferiscili subito nel tegame con i funghi. Falli saltare a fiamma vivace per pochi istanti, cospargi con una manciatina di prezzemolo tritato e, se ti piace, pepa ancora.
Servi i garganelli con funghi pioppini.