French colorato e moderno: fai da te

Smato-semipermanente-coloratoIl gel per le unghie è sicuramente un prodotto rivoluzionario e ogni stagione che passa non solo vengono realizzati smalti di ottima qualità, ma anche dai colori brillanti e innovativi.

Se vogliamo, l’unico limite è l’utilizzo di una lampada uv, che in casa può essere ovviamente un ostacolo. Fino a poco tempo fa il gel era solo trasparente, oggi invece potete realizzare delle french manicure davvero all’ultimo grido.

Sul mercato esiste una paletta di colori infinta, con cui sbizzarrirsi, sperimentare e creare delle unghie ad effetto, sfruttando poi quelli che sono i punti forti di questo prodotto: durata, resistenza e affidabilità. È difficile che il gel si sbecchi dopo pochi minuti o che l’unghia si rompa. Dovesse accadere, sarebbe il risultato di una manicure fatta male.

Non è tutto, perché i gel colorati si possono anche miscelare tra loro per creare colori nuovi.

Come fare?

La cosa migliore è utilizzare dei vasetti puliti e delle pipette, per dosare un po’ alla volta le tonalità fino al raggiungimento della nuance ideale. È possibile anche aggiungere qualche glitter se cercate uno smalto più glam e diverso da solito. Mi raccomando, il vasetto non deve essere conservato sotto la luce diretta o al caldo. Inoltre, è meglio che non sia trasparente. Per sicurezza deve avere un tappo e poi avvolgetelo nella stagnola.

Come fare una french molto moderna?

Ovviamente prima di tutto preparate l’unghia. Il secondo step è scegliere due colori, uno per il letto e l’altro in contrasto per la lunetta esterna. Applicate prima lo smalto principale su tutta l’unghia e solo alla fine create la lunetta. Al termine, lo smalto va catalizzato sotto la lampada. Come vedete la procedura è sempre la stessa. Fate però attenzione a essere precise, perché il gel è un po’ più complicato dello smalto classico. Fatevi magari aiutare da un’amica, soprattutto per la mano destra.